rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Visitato dai vandali il "Parco della gioia": "Chiediamo più sorveglianza"

Si chiama “Parco della Gioia” ed è proprio la gioia dei giovani e i bambini di Tuturano, degli appassionati di basket e di chi ama divertirsi all’aria aperta. Purtroppo, però, spesso è oggetto di atti di vandalismo

TUTURANO – Si chiama “Parco della Gioia” ed è proprio la gioia dei giovani e i bambini di Tuturano, degli appassionati di basket e di chi ama divertirsi all’aria aperta. Purtroppo, però, spesso è oggetto di atti di vandalismo. L’ultimo risale alla notte tra sabato e domenica scorsi. Ignoti hanno divelto e rotto alcuni giochi per bambini, danneggiato il canestro e rimosso i bidoni dei rifiuti gettandoli nel campo da gioco. Vandalismo allo stato puro.

canestro danneggiato parco tuturano-2

A fare la sconcertante scoperta alcuni sportivi di Tuturano che si allenano a basket. La struttura, situata in via Alfredo Catalani alle spalle della caserma dei carabinieri, è dotata di telecamere a infrarossi e con ogni probabilità i responsabili sono stati immortalati ma resta il fatto che il parco giochi è diventato inutilizzabile.

È stato inaugurato qualche tempo fa e realizzato nell’ambito del progetto di rigenerazione urbana, è subito diventato meta delle famiglie del posto e delle comitive di giovani ma purtroppo anche dei teppisti.

parco tuturano3-2

“Chiediamo a gran voce una sorveglianza al Comune di Brindisi dello stesso parco con qualsiasi mezzo si ritenga necessario – scrive un lettore che ha anche provveduto a fornire materiale fotografico che mostra lo scempio - ci duole il cuore, è l'unico posto che abbiamo per allenarci senza dover andare fuori ed è l'unico posto che i bambini hanno per giocare”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Visitato dai vandali il "Parco della gioia": "Chiediamo più sorveglianza"

BrindisiReport è in caricamento