Cronaca

Colto da malore in auto non torna a casa: trovato dai carabinieri

I carabinieri, dopo aver interessato il gestore telefonico per individuarne la posizione, lo hanno ritrovato nelle campagne di San Donaci

MESAGNE – Salvato dai carabinieri un 72enne di Mesagne di cui si erano perse le tracce dalla mattinata di ieri, martedì 12 maggio: è stato trovato in serata, nella sua auto nelle campagne, in preda a un malore. 

L’uomo che soffre di problemi cardiaci era uscito da casa in mattinata senza farvi più rientro. Intorno alle 19 i familiari, dopo aver tentato invano di rintracciarlo telefonicamente e dopo averlo cercato in lungo e in largo senza trovarlo, hanno chiesto aiuto ai militari della locale stazione.

I carabinieri, dopo aver interessato il gestore telefonico per individuarne la posizione, lo hanno ritrovato nelle campagne di San Donaci, all’interno della propria auto riverso sul volante in stato disidratazione e semi incoscienza, a causa, verosimilmente, di una aritmia. Un’ambulanza del 118 lo ha portato all’ospedale Perrino di Brindisi per tutti gli accertamenti del caso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colto da malore in auto non torna a casa: trovato dai carabinieri

BrindisiReport è in caricamento