Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Voleva andare da Ostuni a Bari, ma arriva a Brindisi contromano

Momenti di panico nella tarda serata di ieri (13 gennaio) sulla circonvallazione di Brindisi, a causa di un anziano automobilista, l'ennesimo, che ha imboccato la superstrada contromano. Si tratta di un 80enne che da Ostuni voleva raggiungere Bari

OSTUNI –Momenti di panico nella tarda serata di ieri (13 gennaio) sulla circonvallazione di Brindisi, a causa di un anziano automobilista, l'ennesimo, che ha imboccato la superstrada contromano. Si tratta di un 80enne che da Ostuni voleva raggiungere Bari per, a suo dire, andare a trovare il fratello al cimitero di Bari.

Il problema è che il pensionato non si è reso contro di aver imboccato la carreggiata nord della strada statale 613 (Brindisi-Bari) dirigendosi verso Brindisi, anziché verso Bari. Numerosi automobilisti che si sono ritrovati di fronte all’auto condotta dal  pensionato hanno contattato le forze dell’ordine. Il rischio che da un momento all’altro potesse verificarsi uno scontro frontale era concreto.

Una pattuglia di poliziotti della Sezione volanti allora è stata costretta a percorrere anch’essa contromano la variante per evitare il peggio. L’anziano, dopo aver percorso oltre 40 chilometri, è stato intercettato all’altezza dello svincolo di Porta Lecce. Gli agenti lo hanno costretto a fermarsi, evitando collisioni. Ovviamente l’80enne ha subito il ritiro della patente.

Quasi nello stesso tratto di strada si era verificato un episodio analogo nella serata di domenica (10 gennaio). In quel caso erano stati i vigili urbani di Brindisi a sventare la tragedia, fermando un anziano alla guida di una Lancia Ypsilon che aveva imboccato contromano la circonvallazione. Lo stesso si allontanò dopo l’intervento della Municipale e non è ancora stato identificato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Voleva andare da Ostuni a Bari, ma arriva a Brindisi contromano

BrindisiReport è in caricamento