menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volontari a lavoro in spiaggia e nelle campagne per rimuovere rifiuti

Giornata di pulizia di spiagge e campagne quella di ieri, domenica 29 maggio, nel Brindisino

BRINDISI – Giornata di pulizia di spiagge e campagne quella di ieri, domenica 29 maggio, nel Brindisino. I volontari di diverse associazioni locali hanno partecipato all’iniziativa “Puliamo e facciamolo vivere” nell’ambito della manifestazione “Spiagge pulite 2016” organizzata da “Amare Forte Amare” ripulendo da ogni genere di materiale di risulta il tratto di costa adiacente il Castello Alfonsino. Mentre i soci Arci di San Pietro Vernotico e Cellino San Marco, aiutati da alcuni volontari hanno rimosso rifiuti dalle campagne nell’ambito della manifestazione “ScampagnaArci”.

I dipendenti dell’Avio Aero insieme ai volontari Legambiente, una 30ina in tutto, hanno rimosso grosse quantità di rifiuti riuscendo pulizia spiagge avio legambiente-2anche a differenziarli che ricoprivano l’arenile e il bagnasciuga. Dall’acqua è stato anche rimosso un grosso tubo di plastica, in tutto sono stati riempiti circa 12 sacchi tra plastica, vetro e materiale che non può essere differenziato.

L’Arci LaFactory di San Pietro Vernotico e Arci Roots di Cellino San Marco hanno ripulito gran parte delle campagne trasformate in discariche abusive site nei pressi di contrada Martinella tra San Pietro e Cellino. L’evento è stato organizzato in collaborazione con le società di raccolta dei rifiuti Monteco e Igeco che hanno messo a disposizione i cassoni da riempire. Anche in questo caso, purtroppo, il bilancio è stato positivo e negativo allo stesso tempo: l’enorme quantità di rifiuti rimossa è un segnale di grande inciviltà.

pulizia campagne arci3-2Esperienza entusiasmante per i partecipanti all’iniziativa che, secondo quanto riferiscono gli organizzatori verrà riproposta in futuro e a cadenza regolare. La manifestazione si è conclusa con un grande pic-nic in campagna nella villa di uno dei soci Arci dove ancora una volta è stata rivolta particolare attenzione alla differenziazione dei rifiuti. Si spera che iniziative come queste si ripetano nel tempo e che una volta ripulite spiagge e campagne non si verifichino più episodi di abbandono di materiale di scarto, anche perché le società che si occupano della raccolta dei rifiuti effettuano il ritiro a domicilio.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento