Incendio nei pressi di una masseria: provvidenziale la Protezione Civile

Dalle 13:30 alle 17:13 la Procivarci di Erchie e la Protezione Civile di San Donaci impegnate sulla Mesagne-San Pancrazio

SAN PANCRAZIO SALENTINO -  I volontari della Procivarci di Erchie e della Protezione Civile di San Donaci hanno spento un incendio che ha interessato un'area di 40 ettari, tra stoppie e sterpaglia, nei pressi di masseria Maddaloni, sulla provinciale che collega San Pancrazio Salentino a Mesagne. L'associazione è stata allertata intorno alle ore 13:30 dalla sala operativa della Protezione Civile Puglia di Bari. 

Incendio Protezione Civile  2-2

Una volta giunta sul posto, l'associazione ha chiesto e ottenuto, sempre da Bari, l'invio un'altra squadra della Protezione civile di San Donaci. I volontari hanno lavorato sodo fino alle 17.30 per spegnere le fiamme che stavano per addentrasi in un uliveto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

  • Focolaio Polignano, salgono a 168 i positivi: 5 sono a Villa Castelli e 2 ad Ostuni

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

  • Furto al bancomat con inseguimento: banditi cadono in strapiombo

  • Lecce, shopping nel centro commerciale senza pagare: arrestata una brindisina

  • Chiedono i documenti: poliziotti aggrediti con calci e pugni in stazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento