Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Week end ricco di eventi, dalla "Scamiciata" al festival dei cortometraggi

Si apre un nuovo fine settimana tra poesie itineranti, celebrazioni, escursioni e tanta musica. Eccezionale evento per il cinema con il festival internazionale dei cortometraggi. "Flashes in Puglia" è l'evento ospitato presso lo Slowcinema di Ostuni

BRINDISI - Si apre un nuovo fine settimana tra poesie itineranti, celebrazioni, escursioni e tanta musica. Eccezionale evento per il cinema con il festival internazionale dei cortometraggi. “Flashes in Puglia” è l’evento ospitato presso lo Slowcinema di Ostuni, da venerdì 10 a sabato 11, dove saranno proiettati i cortometraggi scelti al Dokufest, in Kosovo, partner del progetto Corners di cui Flashes fa parte. Per i corti nazionali saranno proiettati quelli a cura di Apulia Film Commission.

Musica da fusioni al circolo Arci di San Pietro Vernotico per venerdì 10, dove suoneranno i Fireburn, nati dalle ceneri di due famose crew salentine. Sabato 11 nella situazione estiva dell’XXL di Ostuni, sarà la volta di Punti di Svista Live, con le hit radiofoniche più ascoltate del momento, “mischiate” tra loro per dar vita ad una “svista” musicale coinvolgente. 

Sempre a Ostuni approda la poesia itinerante di Clessidra, dove i partecipanti potranno prendere parte con poesie, letture, brevi esibizioni musicali e tutto ciò che può dar vita ad un racconto attraverso la parola del mese che per l’occasione risponde a “Binari”. Eccezionale evento che riscuote grande successo in ogni tappa e da poco sbarcato anche all’estero. 

Sabato 11 e domenica 12, la sezione comunale Avis di San Vito dei Normanni si celebrerà il trentennale della sezione “Vito De Leonardis” con una serie di eventi. Parte questo sabato la “Scamiciata” di Fasano, storico festeggiamento della cittadina che per l’occasione coinvolge la popolazione per dieci giorni con una serie di eventi. Il clou è previsto per il prossimo fine settimana, mentre sabato 11 si svolgerà il convegno presso la masseria “Notarangelo”. 

Open day per la cooperativa sociale “Eridano” che per festeggiare i dieci anni di attività al servizio dei più deboli, organizza una giornata dedicata all’informazione a favore dell’integrazione.

Il Nuovo Teatro Verdi si mette a disposizione della scuola per una rappresentazione teatrale del mondo delle carceri, secondo i racconti della scrittrice Clara Nubile. A portare in scena lo spettacolo saranno gli studenti dell’Istituto Professionale Industria e Artigianato “Ferraris” di Brindisi, insieme ai detenuti della casa circondariale di via Appia. Con l’arrivo delle serate estive un evento suggestivo attende i visitatori che ogni mercoledì fino al 28 settembre possono accedere a visite guidate presso il castello di Carovigno. Nell’atrio sarà raccontata la storia dell’antica cittadina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Week end ricco di eventi, dalla "Scamiciata" al festival dei cortometraggi

BrindisiReport è in caricamento