rotate-mobile
Cronaca

Wide Pushing, operazione antidroga della polizia a Brindisi e provincia, 9 arresti

BRINDISI – Illecita detenzione, traffico e spaccio di sostanze stupefacenti. Sono queste le accuse per cui dall’alba di questa mattina è in corso una imponente operazione condotta dagli uomini della squadra mobile di Brindisi nei confronti di nove persone destinatarie di provvedimenti di custodia cautelare in carcere. Le indagini, svolte dalla squadra mobile – diretta dal vice questore Francesco Barnaba -, hanno permesso di delineare una articolata rete di trafficanti e spacciatori che agivano in prevalenza nel comune capoluogo oltre che nell’intera provincia.

BRINDISI - Illecita detenzione, traffico e spaccio di sostanze stupefacenti. Sono queste le accuse per cui dall'alba di questa mattina è in corso una imponente operazione condotta dagli uomini della squadra mobile di Brindisi nei confronti di nove persone destinatarie di provvedimenti di custodia cautelare in carcere. Le indagini, svolte dalla squadra mobile - diretta dal vice questore Francesco Barnaba -, hanno permesso di delineare una articolata rete di trafficanti e spacciatori che agivano in prevalenza nel comune capoluogo oltre che nell'intera provincia.

L'attività è scaturita nell'ambito di un procedimento penale su pregiudicati locali che avevano costituito un' associazione a delinquere finalizzata ad estorsioni, rapine, danneggiamenti, ricettazioni, furti ed illecita detenzione di armi. La complessa attività investigativa, realizzata anche con l'ausilio di sofisticate metodologie tecniche, ha consentito di ricostruire chiaramente il "modus operandi" degli indagati nei confronti dei quali si è proceduto ad acquisire elementi probatori in ordine alla consumazione di un numero elevato di gravi fatti di reato contro il patrimonio e relativi al traffico e spaccio di stupefacenti.

Una prima fase investigativa si è conclusa lo scorso 28 giugno con l'esecuzione di 12 arresti nell'operazione Terra Bruciata. Durante le attività di indagine è stata accertata, mediante sequestri, la disponibilità di stupefacente di vario genere quali cocaina, eroina e hashish. L'operatività del gruppo era stata, comunque, già arginata a seguito di numerosi arresti effettuati nella flagranza di reato. I provvedimenti sono stati emessi dal gip del tribunale di Brindisi su richiesta del procura aggiunto della repubblica Nicolangelo Ghizzardi che ha coordinato le investigazioni. Sono tuttora in corso una serie di perquisizioni domiciliari realizzate anche con l'intervento di unità cinofile. Maggiori particolari relativi all'operazione, saranno illustrati in una conferenza stampa che si terrà alle ore 11.00 in questura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Wide Pushing, operazione antidroga della polizia a Brindisi e provincia, 9 arresti

BrindisiReport è in caricamento