Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Torchiarolo

Xylella, a Torchiarolo continuano le proteste. Raccolte firme per il Prefetto

Questa volta a scendere in piazza per protestare contro l’abbattimento degli ulivi colpiti da Xylella fastidiosa e quelli sani presenti nel raggio di 100 metri dagli stessi, così come prevede il piano Silletti bis, commercianti e alunni di ogni ordine e grado. Naturalmente accanto ad agricoltori ambientalisti e semplici cittadini. Sono state anche raccolte le firme per richiedere l’intervento del Prefetto

TORCHIAROLO – Questa volta a scendere in piazza per protestare contro l’abbattimento degli ulivi colpiti da Xylella fastidiosa e quelli sani presenti nel raggio di 100 metri dagli stessi, così come prevede il piano Silletti bis, commercianti e alunni di ogni ordine e grado. Naturalmente accanto ad agricoltori ambientalisti e semplici cittadini. Sono state anche raccolte le firme per richiedere l’intervento del Prefetto. E’accaduto nel pomeriggio di oggi, giovedì 15 ottobre, a Torchiarolo, il comune del Brindisino colpito da 36 notifiche di abbattimento degli ulivi infetti e di quelli sani, essendo stato classificato come zona cuscinetto.corteo torchiarolo4-2

Chi non condivide le misure previste dal nuovo piano per fermare il batterio killer degli ulivi che ne provoca il disseccamento veloce e che ha già visto la morte di centinaia di uliveti del Salento da giorni e giorni, ormai, scende in piazza a protestare.Il corteo di oggi è stato organizzato da un’associazione di commercianti “Ass.co.T.” e ha coinvolto le scuole: studenti di tutte le età hanno sfilato esibendo striscioni con la scritta “Giù le mani dai nostri ulivi, presente anche il sindaco di Torchiarolo, Nicola Serinelli e alcuni componenti dell’amministrazione. È stato fatto un “girotondo” intorno all’isolato dove ha sede il Municipio.

La maggior parte dei manifestanti, poi, dopo il corteo si è recata a Veglie (Le) dove presso la biblioteca comunale si è svolto un convegno dal tema “Xylella: difendiamo i nostri ulivi”, organizzato dal Comune, con il professore Cristos Xioyannis docente dell’università degli studi della Basilicata, il giornalista Luigi Russo e l’avvocato Giovanni D’Elia.

Sabato 17 ottobre a San Pietro Vernotico si terrà un’assemblea popolare in piazza Del Popolo. Interverranno: Ivano Gioffreda presidente dell associazione "Spazi popolari" esperto di agricoltura bio, Giovanni D'Elia legale del "Popolo degli ulivi" e Luigi Russo, giornalista di Csv Salento. Domenica 18 dalle 8 alle 20 in piazza Aldo Moro a Cellino San Marco si terrà un presidio in cui si parlerà di Xylella e si informeranno i cittadini sull’emergenza. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Xylella, a Torchiarolo continuano le proteste. Raccolte firme per il Prefetto

BrindisiReport è in caricamento