rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Xylella: partiti i controlli sull'esecuzione delle nuove misure fitosanitarie

Sono partiti i controlli finalizzati a verificare l’esecuzione delle misure fitosanitarie per il contenimento della xylella previste dalla delibera della giunta regionale dello scorso aprile

BRINDISI – Sono partiti i controlli finalizzati a verificare l’esecuzione delle misure fitosanitarie per il contenimento della xylella previste dalla delibera della giunta regionale dello scorso aprile (Misure fitosanitarie da attuare per il contenimento della diffusione di X. fastidiosa sottospecie Pauca ceppo CoDiRo ai sensi dell'art. 17 del DM del 19/06/2016 e s.m.i.).

Il dipartimento Agricoltura, sviluppo rurale e tutela dell’ambiente della Regione Puglia “Osservatorio fitosanitario” intende appurare che siano rispettate le seguenti misure:  lavorazioni superficiali dei terreni ( obbligatorie su tutto il territorio regionale ad eccezione del territorio "indenne"); potature severe delle piante accertate infette o sintomatiche (obbligatorie nella zona di contenimento e nei focolai in provincia di Brindisi e Taranto).

Le verifiche interessano tutte le superfici olivetate, con priorità per gli appezzamenti dove è stata accertata la presenza di piante infette. “Si invitano i proprietari/conduttori – si legge in un comunicato della Regione - a rispettare ed adempiere a tutto quanto previsto dalla DGR 459/2016. Per ulteriori chiarimenti si rimanda alle Misure Fitosanitarie disponibili sul sito www.emergenzaxylella.it e si consultino i funzionari regionali i cui contatti sono indicati nello stesso documento”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Xylella: partiti i controlli sull'esecuzione delle nuove misure fitosanitarie

BrindisiReport è in caricamento