Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Francavilla Fontana

Xylella: sindaci Francavilla e San Donaci inadempienti, scattano le multe

Non avrebbe mai attuato le misure disposte dal commissario straordinario per l'emergenza Xylella, Giuseppe Silletti. Per questo è stata inflitta una multa pari a 1000 euro al sindaco di Francavilla Fontana, nonché presidente della Provincia di Brindisi, Maurizio Bruno. La sanzione è stata elevata dai militari del Corpo Forestale

FRANCAVILLA FONTANA– Non avrebbe mai attuato le misure disposte dal commissario straordinario per l’emergenza Xylella, Giuseppe Silletti. Per questo è stata inflitta una multa pari a 1000 euro al sindaco di Francavilla Fontana, nonché presidente della Provincia di Brindisi, Maurizio Bruno. La sanzione è stata elevata dai militari del Corpo Forestale, che nella giornata di domenica (28 giugno) hanno effettuato un sopralluogo presso un terreno situato nella campagne fra Oria e Francavilla che nei prossimi giorni dovrebbe essere interessato dal piano di eradicazione degli alberi d’ulivo infetti.

I primi cittadini dei comuni interessati dal fenomeno avrebbero liberare i suoli comunali da erbacce, sterpaglie e da quelle piante che ospitano e favoriscono la diffusione dell’insetto vettore della Xylella. Tali interventi avrebbero consentito l’eliminazione delle uova degli insetti in questione, le così dette “sputacchine”.

Oltre al sindaco di Francavilla Fontana, anche quello di San Donaci e di alti comuni salentini sarebbero stati multati per non essersi adeguati alle direttive del commissario straordinario. Maurizio Bruno, attraverso una dichiarazione rilasciata all’Ansa, si è giustificato spiegando che la sua amministrazione non aveva “né personale, né possibilità economiche per fronteggiare autonomamente l’emergenza”.

A questo punto c’è attesa per l’inizio della seconda fase degli interventi di eradicazione. Lo scorso 13 aprile, circa 20 arbusti vennero abbattuti all’interno di un terreno privato situato in contrada Frascata, nell’agro di Oria. Le pale meccaniche entrarono in azione nel primo pomeriggio, fra le veementi proteste di un gruppo di manifestanti. Fra qualche giorno potrebbe riproporsi una situazione analoga. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Xylella: sindaci Francavilla e San Donaci inadempienti, scattano le multe

BrindisiReport è in caricamento