rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Zuffa vicino al "camper per la sicurezza"

BRINDISI – Un paio di pattuglie della Sezione volanti sono intervenute in piazza Vittoria per una zuffa fra senzatetto verificatasi all’esterno dell’ufficio postale, proprio nel giorno in cui, presso la vicina piazza Del Popolo, entra in funzione il “Camper di Primavera per la sicurezza”: un presidio mobile di polizia che sarà attivo tutte le mattine.

BRINDISI - Un paio di pattuglie della Sezione volanti sono intervenute in piazza Vittoria per una zuffa fra senzatetto verificatasi all'esterno dell'ufficio postale, proprio nel giorno in cui, presso la vicina piazza Del Popolo, entra in funzione il "Camper di Primavera per la sicurezza": un presidio mobile di polizia che sarà attivo tutte le mattine.

Da quanto appreso, un clochard brindisino già noto per le sue intemperanze, il 50enne E.P., è venuto alle mani con una persona proveniente dall'Europa orientale. E' stato il primo, colpito al naso con una testata, ad avere la peggio. Nulla di grave, ad ogni modo. L'uomo è stato curato sul posto dai sanitari del 118, giunti a bordo di un'ambulanza. Lo straniero, invece, si è dileguato prima ancora dell'arrivo delle forze dell'ordine.

La baruffa ha causato un certo scompiglio all'ingresso della filiale di Poste italiane, al cui interno si trovavano decine di utenti. Le cause delle scontro non si conoscono. Ma è probabile che l'alcool abbia fatto degenerare uno screzio scaturito da questioni di poco conto (entrambi, infatti, pare avessero alzato un tantino il gomito). Non è la prima volta, del resto, che si verificano episodi simili a piazza Vittoria, trasformatasi in una sorta di ritrovo per clochard dal cicchetto facile.

(Fotoservizio Gianni Di Campi)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zuffa vicino al "camper per la sicurezza"

BrindisiReport è in caricamento