Abbraccio di terra e mare: la taiedda brindisina

Riso, patate e cozze è un primo piatto molto estivo che affonda le sue origini nella dominazione spagnola in Puglia. Scopriamo insieme la ricetta

Il termine “taiedda” deriva dal nome della teglia in cui si preparava in passato questa prelibatezza per il palato. Vediamo la ricetta brindisina.

Ingredienti

  • 200 g. di riso
  • 1 kg di cozze
  • 2 kg di patate
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 spicchio di aglio
  • 100 grammi di pecorino grattugiato
  • 100 grammi pangrattato
  • Pomodori fiaschetto
  • olio extravergine di oliva
  • pepe q.b
  • sale q.b (se volete)

Procedimento

Lavate e raschiate le cozze sotto l’acqua corrente, poi apritele con l’aiuto di un coltello e deponete la metà col mollusco su un vassoio. Filtrate il liquido delle cozze e mettete da parte.

Prendete le patate, pulitele e tagliatele a rondelle non troppo sottili.

Oleate una “taiedda” e ricoprite  il fondo con il riso, poi uno strato di cozze, di fettine di patate e pezzetti di pomodoro fiaschetto senza i semi. Per rendere il tutto più gustoso aggiungete una manciata di pepe e spolverizzare con il pecorino grattugiato. Versate il liquido delle cozze che avevate messo da parte, irrorate con un filo di olio e unite qualche fogliolina di prezzemolo.

Mettete la teglia in forno preriscaldato a 160° circa per un’ora, cioè finchè le patate non saranno cotte e si sarà creato in superficie lo strato croccante.

Servite tiepida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ultimo saluto a "Donna Jolanda" tra lacrime e lunghi applausi

  • Morta la mamma di Albano Carrisi, la sua "origine del mondo"

  • I fratelli Gargarelli di Brindisi conquistano la finale di Tu sì que vales

  • Ciao Grazia, mamma coraggiosa: borsa di studio per i suoi due bimbi

  • Assalto armato al bar: un cliente dà l’allarme, banditi subito circondati

  • Bomba, sindaco firma ordinanza per evacuazione: denuncia per chi resta

Torna su
BrindisiReport è in caricamento