Con la pasta cannaruta un veloce successo sulla tavola estiva

Questa ricetta brindisina richiede breve preparazione e pochissimi ingredienti: calamari e gamberi freschi, aglio, peperoncino e prezzemolo

La cucina estiva di mare deve avere un requisito: veloce, semplice, ma gustosa. E di questi tempi molto meglio se ai fornelli ci va anche il marito. Quindi niente alibi del tipo “è troppo difficile per me”. Un esempio di cucina di mare brindisina con tali caratteristiche è certamente la “pasta cannaruta”, la pasta golosa. I tempi di preparazione sono davvero brevi, e potrete sorprendere gli ospiti.

Ma bisogna procurarsi come sempre per tempo gli ingredienti necessari. Scegliete in pescheria quattro o cinque calamari (o totani, purché di dimensioni medio-piccole per garantirne una relativa tenerezza), e un paio di manciate di gamberi possibilmente freschi di paranza. I calamari potete farveli pulire dal pescivendolo di fiducia, i gamberi ve li dovrete sgusciare voi. Se volete godervi una giornata al mare, riponete il prodotto pulito e lavato in frigo e rimandate tutto all’ora di pranzo o di cena.

La preparazione. In un tegame fare soffriggere due o tre spicchi d’aglio, quindi aggiungere i gamberi sgusciati e i calamari tagliati a pezzetti. Salate e insaporite con peperoncino a piacere, utilizzando anche in questo caso prodotto fresco. Nel frattempo (la velocità del piatto sta in questo) fate bollire l’acqua per la pasta. La cottura dei calamari e dei gamberi richiede infatti solo una decina di minuti a fuoco lento.

Quando la pasta, spaghetti, tagliolini, vermicelli o linguine a vostra scelta, sarà giunta al punto di cottura scolatela per bene e aggiungetela nel tegame ai gamberi e ai calamari, e saltate il tutto per un paio di minuti. Prima di servire in tavola, cospargete la pasta con prezzemolo tritato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aveva smarrito la bici e scritto un biglietto per ritrovarla: la polizia gliene regala una nuova

  • Blitz nella zona 167: controlli e perquisizioni con l’ausilio dell’elicottero

  • La spiaggia libera? E' mia, e me la gestisco io

  • Blitz alla 167: due arresti, sequestro di droga, armi e munizioni

  • Dal cantiere alle campagne: arrestati i vertici dell'Anonima rifiuti

  • Spaventoso incidente sulla strada provinciale: due persone ferite

Torna su
BrindisiReport è in caricamento