menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Puccia con le olive nere, la fragrante tradizione pugliese

Soffici, saporite e immancabili sulle tavole della Puglia. Ecco per voi la ricetta

La puccia semplice sì, ma vogliamo parlare di quella con le olive nere? Una bontà che fin dall’antichità veniva servita in occasione della vigilia dell’Immacolata, oggi divenuta regina della tavola tutto l’anno. Ecco per voi la ricetta della puccia con olive nere.

Ingredienti

  • 250 grammi di farina 00
  • 250 grammi di farina di semola
  • 100 ml di acqua tiepida
  • 100 ml di latte
  • 1 bustina di lievito di birra
  • 2 due cucchiaia di olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 8 grammi di sale
  • Olive nere

Procedimento

In un contenitore mischiamo i due tipi di farina per poi dividerla in quantità uguale, cioè 250 e 250 grammi. Riscaldiamo latte e acqua insieme utile per la lievitazione. Poi dividiamo in due bicchieri diversi: in uno scioglieremo il lievito di birra, con 2 cucchiaini di zucchero, e nell’altro bicchiere scioglieremo il sale

Ora prendiamo i nostri due recipienti con la stessa quantità di farina all’interno e in uno impasteremo la farina con il lievito e nell’altro impasteremo la farina con il sale. Aggiungiamo a entrambi i recipienti 2 cucchiai di olio di oliva e amalgamiamo il tutto, fino ad ottenere due impasti che siano morbidi e che devono un po’ appiccicarsi alle nostre mani. Uniamo i due composti e continuiamo aa impastare per circa 2-3- minuti. Poi con un canovaccio umido, copriamo il recipiente e mettiamo il composto a lievitare per almeno 2-3 ore.

Dopo le 2-3 ore prendiamo il nostro composto e aggiungiamo le olive nere, impastando un’altra volta il tutto: in questo modo si riattiverà la lievitazione e lo lasceremo riposare per un’altra ora. Preriscaldiamo il nostro forno a 200° e su una teglia mettiamo un po’ di carta forno. Prendiamo il nostro impasto e dividiamolo in pagnottelle. Inforniamo per circa 15 minuti a forno tradizionale e 10 minuti a forno ventilato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bandiera Blu 2021: ecco le migliori spiagge nel Brindisino

Alimentazione

I motivi per cui il peso varia da un giorno all'altro

Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Economia

    Mama Park e GolosOasi: la famiglia Dellomonaco vi aspetta

  • social

    Mesagne, “Il forno di Erasmo” sulla guida Gambero Rosso

  • social

    Bandiera Blu 2021: ecco le migliori spiagge nel Brindisino

Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento