rotate-mobile
Cucina

Si avvicina il 31 ottobre: come preparare dei biscotti succulenti per Halloween

Una ricetta semplice e alla portata di tutti per decorare pietanze originali in vista della festività più terrificante dell'anno

In occasione del 31 ottobre ogni anno in molti si sbizzarriscono nel cucinare manicaretti particolari, che spesso presentano tonalità arancioni per richiamare il colore delle zucche simbolo di Halloween. Abbellire i biscotti può servire a far vivere ai bambini, e non solo, una giornata diversa e molto più divertente. Impastandoli e infornandoli in compagnia si può stimolare la fantasia dei più piccoli, ma anche consolidare l'unione famigliare. Può essere un ottimo passatempo per chi è da solo, per coloro che si ritengono dei bravi cuochi o per chi cucina in maniera amatoriale. Di seguito è proposta una ricetta semplice per realizzzare dei biscotti alternativi in vista di Halloween:

Occorrente:

  • una spianatoia, o un piano di lavoro
  • un mattarello
  • diverse formine
  • pellicola alimentare o cera d’api
  • una teglia
  • pasta di zucchero
  • pasta frolla

Per la pasta frolla:

  • 300 gr di farina
  • 120 gr di burro
  • 150 gr di zucchero
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo d'uovo
  • 1 bacca di vaniglia
  • 1 pizzico di sale  

Come preparare i biscotti:

La pasta frolla va trattata a mano su una spianatoia dopo aver aggiunto la farina a fonatana e poi un po' di burro. Successivamente è necessario versare lo zucchero, le uova, e l'interno della bacca di vaniglia. A tal punto si avrà un panetto da avvolgere nella pellicola alimentare, da riporre in frigo per mezz'ora. La frolla che avremo come risultato dovrà essere stesa con il mattarello, per poi tagliare la pasta con le apposite formine. Dopo riporre i biscotti su una teglia rivestita con carta da forno e mettere tutto a cuocere a 200 gradi per 10 minuti. Una volta terminato il porcesso si avranno i biscotti pronti; ma ora è importante capire come decorarli al meglio.

La decorazione:

Alcuni elementi sono caratteristici e contraddistinguono halloween da altre festività. Tra questi le decorazioni come la mummia, le lapidi e i pipistrelli possono aiutare ad abbellire ancora di più i biscotti sfornati:

Mummia: per creare l'effetto mummia le alternative sono acquistare la pasta da zucchero già pronta, oppure prepararla autonomamente: in tal caso bisognerà munirsi di glucosio, acqua, gelatina in fogli, coloranti alimentari, zucchero a velo, e glicerina. Con la pasta da zucchero gialla si possono creare gli occhi mettendo due pallini sul biscotto, che verranno avvolti con la pasta da zucchero bianca in modo da formare le strisce orizzontali tipiche delle mummie. 

Per gli altri accorgimenti è meglio dotarsi prima della giusta attrezzatura. Clicca qui per trovare online le formine adatte per lapidi e pipistrelli.

Lapidi: si deve stendere la pasta da zucchero nera con un mattarello e poi ritagliare la sagoma desiderata con la formina della lapide; dopodichè applicarla sopra al biscotto. A questo punto, con la pasta di zucchero bianca si possono simulare delle piccole scritte commemorative da poggiare sopra.

Pipistrelli:  procedere come per il rivestimento delle lapidi; stendere la pasta da zucchero nera, tagliare la sagoma del pipistrello e porla sopra al biscotto. Si possono fare gli occhi dei pipistrelli utilizzando la pasta da zucchero rossa, colore adatto a fornire un aspetto terrificante!

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si avvicina il 31 ottobre: come preparare dei biscotti succulenti per Halloween

BrindisiReport è in caricamento