Lunedì, 18 Ottobre 2021
Economia

Confindustria Brindisi, il nuovo presidente è Marcucci

Avvicenda dopo nove anni Giuseppe Marinò, e proviene dal terziario innovativo

BRINDISI -  È finito oggi il lungo mandato di Giuseppe Marinò, imprenditore metalmeccanico, alla guida di Confindustria Brindisi. Gli succede con voto a scrutinio segreto dell'assemblea generale, Patrick Marcucci, impegnato nel settore terziario innovativo con al proprio attivo "importanti esperienze in Italia ed all’estero, con particolare riferimento a internazionalizzazione, innovazione tecnologica e Ict".

Marcucci ha illustrato agli imprenditori associati le linee-guida del suo programma, esprimendo "stima e riconoscenza per il lavoro svolto dal presidente uscente che ha espletato la difficile azione di rappresentanza nello sviluppo economico territoriale in un momento storico particolarmente difficile della nostra economia" .

86a60ade-b887-4ced-9383-d8bc582b4d27 (1)-2

Il nuovo presidente di Confindustria Brindisi avrà come linee guida l'aumento del capitale sociale e degli strumenti di sostegno alle imprese per metterle in condizioni di competere più agevolmente, incrementando il ricorso alle sinergie e alle reti tra aziende.

Ma si continuerà anche sulla strada che vede Confindustria Brindisi impegnata nell'interlocuzione con gli altri attori istituzionali e sociali per l'individuazione di un nuovo e condiviso modello di sviluppo, e nel rafforzamento di una identità territoriale sempre piú pronunciata del sistema produttivo Brindisino. 

Ed ecco il nuovo board di Confindustria Brindisi. I due vicepresidenti sono Massimo Bianco, Gaetano Evangelisti, Roberto Bertaina, Marcello Perra. i vicepresidenti di diritto, Alessandro Calisi e Cosimo Epifani. I consiglieri di presidenza, Giusy Tamborrino,            Giovanni Morelli, Gianpiero Manca, Pierluigi Francioso, Gabriele Lippolis e  Massimiliano Bassi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confindustria Brindisi, il nuovo presidente è Marcucci

BrindisiReport è in caricamento