Sabato, 20 Luglio 2024
Economia

Dopo il taglio del volo serale da Roma , "contentino" da Ryanair

Aeroporti di Puglia conferma i tagli di Ryanair ai collegamenti tra Roma Fiumicino e gli aeroporti di Bari e Brindisi, e fa da tramite con la compagnia per spiegare le ragioni della riduzione che pesa notevolmente sull'utenza dell'area ionico-salentina

Aeroporti di Puglia conferma i tagli di Ryanair ai collegamenti tra Roma Fiumicino e gli aeroporti di Bari e Brindisi, e fa da tramite con la compagnia per spiegare le ragioni della riduzione che pesa notevolmente sull'utenza dell'area ionico-salentina. che si vede privare di un collegamento di ritorno serale dalla capitale in un orario che corrispondeva pienamente alle trasferte di lavoro, o comunque a a quelle giornaliere. Nè ciò potrà essere compensato con la programmazione di tre nuovi voli internazionali, due da Bari e uno da Brindisi, che la compagnia low cost irlandese offre agli scali pugliesi.

"Con  riferimento alla riduzione delle frequenze su Roma Fiumicino da Bari e Brindisi adottata da Ryanair con l’entrata in vigore della vigente programmazione estiva, Aeroporti di Puglia precisa che tale decisione era già stata assunta dal vettore  sin dallo scorso 1 dicembre 2016, a seguito dell’aumento dei diritti aeroportuali  applicati da Aeroporti di Roma (AdR), nonché  per gli indici di riempimento dei voli - poi cancellati -  ritenuti non soddisfacenti da parte del vettore stesso", fa sapere una nota della società pubblica di gestione degli aeroporti pugliesi.

"Contestualmente Ryanair, su sollecitazione di Aeroporti di Puglia, ha compensato detta riduzione con la programmazione di nuovi voli internazionali, nella fattispecie: Bari – Madrid  (a partire da Ottobre 2017); Bari - Siviglia (a partire da Ottobre 2017); Brindisi - Francoforte (a partire da Ottobre 2017)", e anche qui ne esce penalizzato soprattutto l'Aeroporto del Salento che praticamente non ha voli per la Spagna. "Per quanto attiene, infine, all’incremento dell’addizionale comunale sui diritti d’imbarco passeggeri e aeromobili, Aeroporti di Puglia sta applicando con rigore le clausole contrattuali convenute con i vettori", conclude la nota.

Il passo indietro di Ryanair sui collegamento tra Brindisi e Roma resta dunque molto pesante: nella stessa fascia oraria resta tuttavia il volo delle 21,30 di Alitalia sempre da Fiumicino per Brindisi, che a questo punto potrebbe risultare molto affollato e richiedere tempi di prenotazione non compatibili con esigenze di spostamento maturate con scarso o alcun preavviso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo il taglio del volo serale da Roma , "contentino" da Ryanair
BrindisiReport è in caricamento