menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aeroporti di Puglia, altro record a febbraio

BARI - Sempre in ascesa il trend di crescita del traffico passeggeri negli aeroporti regionali. Lo ha comunicato oggi Aeroporti di Puglia. Dopo un 2009 che, pur in un contesto di flessione del traffico che ha interessato a vario titolo l’aeroportualità italiana -dice una nota-, ha visto il sistema aeroportuale pugliese segnalarsi per gli eccellenti risultati raggiunti sul piano del traffico passeggeri (Bari +12,7%, Brindisi + 10,7%), anche nel 2010 gli scali pugliesi si confermano quale una delle più brillanti realtà del Paese.

BARI - Sempre in ascesa il trend di crescita del traffico passeggeri negli aeroporti regionali. Lo ha comunicato oggi Aeroporti di Puglia. Dopo un 2009 che, pur in un contesto di flessione del traffico che ha interessato a vario titolo l'aeroportualità italiana -dice una nota-, ha visto il sistema aeroportuale pugliese segnalarsi per gli eccellenti risultati raggiunti sul piano del traffico passeggeri (Bari +12,7%, Brindisi + 10,7%), anche nel 2010 gli scali pugliesi si confermano quale una delle più brillanti realtà del Paese.

Nei primi due mesi del 2010, infatti, i passeggeri in arrivo e partenza da/per gli scali pugliesi su cui operano voli di linea (Bari, Brindisi e Foggia) sono stati 579.246, il 31,2% in più rispetto all'analogo periodo 2009, quando il totale era stato di 441.337 passeggeri.

Sono risultati legati ad una migliorata offerta - qualitativa e quantitativa - di destinazioni e all'arrivo di nuovi vettori. Una situazione rafforzata dall'avvio dei nuovi collegamenti Ryanair, destinata ad apprezzarsi ulteriormente con l'entrata in vigore del nuovo orario estivo, le cui principali novità sono rappresentate dai voli Air Berlin (da Bari per Amburgo, Berlino Dusseldorf e Zurigo) e dal giornaliero Lufthansa tra Bari e Monaco.

Sull'aeroporto di Bari, il consuntivo - arrivi e partenze - al 28 febbraio 2010, si è attestato a 409.033 passeggeri, con una crescita del 31,3% rispetto al primo bimestre dello scorso anno, quando il totale era stato di 311.550 passeggeri. In particolare, emerge che i passeggeri di linea nazionali sono stati 339.502, il 41,4% in più rispetto ai 240.029 dell'analogo periodo 2009, mentre quelli internazionali sono stati 57.834 a fronte dei 60.154 dell'anno passato.

In crescita il traffico charter internazionale, cresciuto del 4,4% rispetto allo stesso periodo 2009. Nel mese appena concluso, il totale passeggeri su Bari è stato di 211.866 unità, pari al + 31,9% rispetto ai 160.646 passeggeri di febbraio 2009; di questi 175.315 i passeggeri di linea nazionali (+ 34,9%) e 32.375 (+22,1%) gli internazionali.

Anche per l'aeroporto di Brindisi i primi due mesi del 2010 si segnalano per il sensibile miglioramento rispetto allo scorso anno: 160.909 passeggeri - tra arrivi e partenze - contro i 118.092 del 2009, con un incremento del 36,3%. Riguardo alle diverse componenti del traffico che hanno contribuito a questo risultato, spiccano i passeggeri di linea internazionale passati dai 5.742 del 2009 ai 14.350 dei primi due mesi di quest'anno, con un incremento del 149%.

Nello stesso periodo di riferimento i passeggeri di linea nazionale sono stati 146.030, il + 31,5% rispetto ai 111.045 al 28.2.2009. Per quel che riguarda il solo dato di febbraio, il totale passeggeri (arrivi + partenze) sull'aeroporto del Salento, è stato di 85.501 passeggeri, con un incremento del 38,7% rispetto ai 61.361 di febbraio 2009. In crescita (+32,2%) i passeggeri di linea nazionale (76.767 passeggeri a febbraio 2010 contro i 58.084 di febbraio '09), così come quelli di linea internazionale: nello scorso mese sono stati 8.468 contro i 2.894 di febbraio '09, con un incremento del 192,6%.

Buone prospettive anche per il Gino Lisa di Foggia, dove nei primi due mesi del 2010 i passeggeri (arrivi e partenze) sono stati 9.304, a fronte degli 11.695 del primo bimestre 2009.

Aeroporti Puglia - Voli di linea regolari da Bari: Alghero, Amburgo, Bologna, Bratislava (Vienna), Bruxelles (Charleroi), Bucarest, Cagliari, Colonia, Dusseldorf, Francoforte, Genova, Karlsrhue, Londra, Lussemburgo (stagionale), Madrid(stagionale), Malta, Milano Linate, Milano Malpensa, Milano Orio al Serio, Monaco, Olbia (stagionale), Parigi, Pisa, Praga, Roma, Stoccarda, Timisoara, Tirana, Torino, Trapani, Treviso, Valencia, Venezia, Verona, Zurigo. da Brindisi: Barcellona, Billund, Berlino, Bologna, Bruxelles, Colonia, Eindhoven, Londra, Monaco, Milano Linate, Milano Malpensa, Milano Orio al Serio, Norimberga (stagionale), Pisa, Roma, Stoccarda, Torino, Trapani, Treviso, Venezia, Zurigo.

da Foggia: Bologna, Catania, Isole Tremiti, Milano Malpensa, Palermo, Roma, Torino, Trieste.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bandiera Blu 2021: ecco le migliori spiagge nel Brindisino

Alimentazione

I motivi per cui il peso varia da un giorno all'altro

Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento