rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Economia

Aerospazio: bando per 10 borse di studio

BRINDISI - Con risorse finanziarie proprie, il Distretto Tecnologico Aerospaziale ha indetto un bando per l'assegnazione di dieci borse di studio da 1500 euro ciascuna, destinate a laureandi che hanno come obiettivo lo sviluppo di tesi di laurea specialistiche nel settore.

BRINDISI - Con risorse finanziarie proprie, il Distretto Tecnologico Aerospaziale ha indetto un bando per l'assegnazione di dieci borse di studio da 1500 euro ciascuna, destinate a laureandi che hanno come obiettivo lo sviluppo di tesi di laurea specialistiche nel settore dell'aerospazio. Lo fa sapere lo stesso Dta Scarl.

"Il consiglio di amministrazione del Distretto, su proposta del Presidente Giuseppe Acierno, ha deliberato di destinare parte degli utili di bilancio 2013, a sostenere laureandi che intendono sviluppare tesi di laurea specialistica nel settore aerospaziale", fa sapere una nota. Il Dta nel bando ha tracciato gli argomenti su cui si dovranno incentrare le tesi degli aspiranti alle borse di studio.

I temi sono "progettazione, produzione e manutenzione di strutture e componenti per impieghi motoristici e aeronautici; tecnologie dei sensori e dei sistemi meccanici, smartstructures in composito, sistemi intelligenti motoristici, aeronautici; osservazione della terra, trattamento dati, esplorazioni spaziali; l'aeronautica e lo spazio nello scenario internazionale".

"Il Distretto offre l'opportunità di partecipare al bando di concorso (pubblicato il 28 dicembre 2013 sul sito internet del distretto www.dtascarl.it) per l'assegnazione di 10 borse di studio del valore di 1.500,00 euro ciascuna. A beneficiare dell'iniziativa - sottolinea il comunicato - non saranno solo i laureandi, ma anche le imprese del settore: sarà infatti valutata la rilevanza che l'argomento di tesi riveste anche in relazione alle competenze produttive del sistema delle imprese aerospaziali pugliesi".

"Il presente bando di concorso va ad aggiungersi ai numerosi interventi di formazione promossi, realizzati e sostenuti dal Distretto Tecnologico Aerospaziale, che, ad oggi, hanno determinato - conclude il comunicato del Dta, che ha sede in Cittadella della Ricerca - una rilevante ricaduta in termini occupazionali: è infatti prossima al 100% la percentuale dei giovani che in uscita dai corsi, oggi lavora più o meno stabilmente e prevalentemente presso le aziende socie".

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aerospazio: bando per 10 borse di studio

BrindisiReport è in caricamento