rotate-mobile
Economia

AgustaWestland, organo vigilanza a 5

ROMA - Dopo la bufera dell'indagine sulle presunte tangenti erogate nell'operazione di vendita all'India di uno stock di elicotteri, arrivano altri interventi sugli organismi societari di AgustaWestland SpA. Finmeccanica ieri ha comunicato che il consiglio di amministrazione della stessa AgustaWestland SpA "ha provveduto ad allargare l’organismo di vigilanza da tre a cinque componenti, nominando il penalista avv. Fulvio Simoni e il societarista avv. Francesco De Biasi" a farne parte.

ROMA - Dopo la bufera dell'indagine sulle presunte tangenti erogate nell'operazione di vendita all'India di uno stock di elicotteri, arrivano altri interventi sugli organismi societari di AgustaWestland SpA. Finmeccanica ieri ha comunicato che il consiglio di amministrazione della stessa AgustaWestland SpA "ha provveduto ad allargare l?organismo di vigilanza da tre a cinque componenti, nominando il penalista avv. Fulvio Simoni e il societarista avv. Francesco De Biasi" a farne parte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

AgustaWestland, organo vigilanza a 5

BrindisiReport è in caricamento