menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La protesta dei lavoratori di Alenia

La protesta dei lavoratori di Alenia

Alenia Brindisi, Comune e Provincia chiedono un incontro

BRINDISI - Per riprendere il filo del confronto sulla paventata chiusura dello stabilimento Alenia Aeronautica di Brindisi, con il trasferimento a Grottaglie di 49 unità e l'avvio delle procedure di cassa integrazione quindi di prepensionamento per altre 25, il sindaco Domenico Mennitti ha fatto sapre stamani che, d'intesa con il presideinte della Provincia, Massimo Ferrarese, è stata inoltrata una richiesta di incontro sia ad Alenia che a Finmeccanica, come ha già fatto nei giorni scorsi il presidente della Regione, Nichi Vendola.

BRINDISI - Per riprendere il filo del confronto sulla paventata chiusura dello stabilimento Alenia Aeronautica di Brindisi, con il trasferimento a Grottaglie di 49 unità e l'avvio delle procedure di cassa integrazione quindi di prepensionamento per altre 25, il sindaco Domenico Mennitti ha fatto sapere stamani che, d'intesa con il presideinte della Provincia, Massimo Ferrarese, è stata inoltrata una richiesta di incontro sia ad Alenia che a Finmeccanica, come ha già fatto nei giorni scorsi il presidente della Regione, Nichi Vendola. Ciò in risposta alle richieste dei lavoratori interessati e dei sindacati, che ieri sera sono stati ricevuti dalla conferenza dei capigruppo al Comune dopo l'interruzione della seduta consiliare. Sulla vicenda Alenia ha rivolto una interrogazione ai ministri dello Sviluppo e del Lavoro il senatore Michele Saccomanno, chiedendo di sapere se il piano industriale della società prevede la chiusura del sito di Brindisi, e nel caso cosa intendano fare gli stessi ministri.

Ma le risposte non saranno rapidissime, tiene a sottolineare il sindaco, perchè sia Finmeccanica che Alenia hanno già in calendario le riunioni dei rispettivi consigli di amministrazione domani e venerdì. Inoltre è previsto anche che Alenia designi un nuovo amministratore delegato. Intanto il sindaco parteciperà alla riunione convocata alla Provincia sempre sulla questione dello stabilimento ex Aeronavali , la cui disattivazione è legata dal progressivo abbandono delle attività di manutenzione di aeromobili da parte della stessa Alenia. A Bari, nelle scorse settimane, dopo una prima riunione politica, si è svolto anche un incontro tecnico alla ricerca di una soluzione alternativa, ma senza seguiti almeno sino ad oggi. Tanto da indurre il governatore Vendola a richiamare Alenia e Finmeccanica agli impegni assunti per affrontare il caso Brindisi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

social

Festa della mamma: quando si festeggia e perché

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento