menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alluvioni e frane: a Brindisi 130mila euro per la prevenzione dei disastri

La città ha ottenuto un finanziamento comunitario nell’ambito del bando Interregionale Italia-Albania-Montenegro

BRINDISI – Brindisi otterrà un finanziamento (con ogni probabilità di 130mila euro) nell’ambito del bando Interregionale Italia-Albania-Montenegro sul tema della prevenzione dei disastri legati alle alluvioni e alle frane. Lo annuncia l’ex consigliere comunale Mauro D’Attis (Forza Italia), nel Comitato delle Regioni dell’Unione Europea è uno dei membri del “Comitato consultivo permanente per il Montenegro”.

Per D’Attis si tratta di una “importante notizia per la città di Brindisi anche in vista dei rapporti che con il Montenegro (Paese che ha chiesto di entrare nella Ue) si possono rafforzare a beneficio delle nostre professionalità e delle nostre imprese”. Fu D’Attis a proporre alla giunta guidata dalla sindaca Angela Carluccio di partecipare come partner al bando interregionale sulla prevenzione dei disastri legati alle alluvioni e alla frane, “per il quale il nostro Paese, nonostante tutto – afferma D’Attis - può aiutare gli albanesi e i montenegrini nella formazione”.

“L’allora assessore Michele Di Donna – prosegue D’Atttis - sostenne la proposta e Brindisi partecipò a quel bando. Probabilmente, a seguito di una riduzione del 30 per cento rispetto al budget iniziale, Brindisi avrà un finanziamento di circa 130 mila euro”. “Il capofila di questo progetto finanziato - afferma ancora D’Attis - è il Comune di Danilovgrad, il cui sindaco è il Signor Branislav Duranovic che ringrazio insieme alla instancabile Vanja Starovlah, Giovanni Antelmi, Marcella Cappello e Angelo Roma. Sono partners del progetto l'Associazione dei Comuni albanesi (Albania), il Comune di Niksic (Montenegro) e la Ong ervizio di soccorso in montagna (Montenegro). Ho informato con piacere il commissario straordinario del Comune di Brindisi, dott. Santi Giuffrè – conclude D’Attis - che seguirà la realizzazione del progetto”.

I dati essenziali del progetto 

Sintesi del progetto: Assistenza e formazione su alluvioni e frane (FLAT) è un progetto che migliorerà la protezione dai danni e la mitigazione delle aree a rischio di inondazione e frana. Attraverso questo progetto gli esperti provenienti dall’Italia, paese più sviluppato, condurranno corsi di formazione per i rappresentanti del servizio di soccorso provenienti dal Montenegro e dall’Albania, per agire in caso di inondazioni o frane.
Partners: Comune di Danilovgrad, Montenegro; Comune di Brindisi, Italia; Associazione dei Comuni albanesi, Albania
Comune di Niksic, Montenegro; Ong Servizio di soccorso in montagna, Montenegro

Budget totale ammissibile:1.278.837,60 (in euro)
Budget complessivo approvato: 906.495,60 (ipotetico budget di progetto dopo la verifica dell'adeguatezza e riduzione)
Budget Comune di Brindisi: Cofinanziamento del programma 188.514,36 + Contributo pubblico 33.267,24 = Totale 221.781,60
Budget approvato Comune di Brindisi: totale 157.198,37 (dopo il controllo di adeguatezza e la ipotetica riduzione)

Comune di Brindisi, beneficiario: Brindisi, in qualità di partner, impegnando esperti formatori nel campo della protezione dalle inondazioni e dalle frane, che condurrà corsi di formazione ai rappresentanti del servizio di salvataggio del Montenegro e dell'Albania e trasferirà la conoscenza e l'esperienza.  Inoltre, esperti del settore, che saranno i membri del gruppo di lavoro del progetto, condivideranno le loro conoscenze sulle procedure, i documenti, ecc che esistono in Italia, come paese sviluppato della UE, e aiuteranno i partners a formare in altri comuni la creazione di documenti e procedure relative al progetto. La condivisione di esperienze sulla prevenzione delle inondazioni e delle frane e la mitigazione contribuirà a stabilire una migliore connessione a livello di zona del programma e a migliorare l'efficienza di risposta in caso di inondazioni e di frane nella zona.

Link graduatoria: file:///C:/Users/Utente/Downloads/Item02_04_score_grid_JMC_final.pdf

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid in Puglia: calano ancora i ricoveri, ma i numeri restano alti

  • Cronaca

    Auto rubate tornano in circolazione come cloni: due arresti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento