rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Economia

Ance-Creacasa: aiuti per l'edilizia

BRINDISI - Lo stato di crisi in cui versa il nostro Paese ha colpito duramente il comparto dell’edilizia, che ha visto negli ultimi mesi peggiorare la situazione con centinaia di migliaia di posti di lavoro persi sul territorio nazionale ed una crescita vertiginosa del ricorso alla cassa integrazione. La situazione è ulteriormente aggravata da difficoltà burocratico-amministrative, dai notevoli ritardi nei pagamenti da parte della Pubblica Amministrazione, con conseguenti problemi di liquidità per le imprese. Un'impresa su sette segnala ritardi superiori a 24 mesi, per non parlare degli ulteriori blocchi dei pagamenti e degli investimenti degli Enti Locali.

BRINDISI - Lo stato di crisi in cui versa il nostro Paese ha colpito duramente il comparto dell'edilizia, che ha visto negli ultimi mesi peggiorare la situazione con centinaia di migliaia di posti di lavoro persi sul territorio nazionale ed una crescita vertiginosa del ricorso alla cassa integrazione. La situazione è ulteriormente aggravata da difficoltà burocratico-amministrative, dai notevoli ritardi nei pagamenti da parte della Pubblica Amministrazione, con conseguenti problemi di liquidità per le imprese. Un'impresa su sette segnala ritardi superiori a 24 mesi, per non parlare degli ulteriori blocchi dei pagamenti e degli investimenti degli Enti Locali.

ANCE Brindisi è da tempo impegnata in una serie di azioni a sostegno delle imprese edili e, insieme all'Organismo regionale e sotto la guida di ANCE Nazionale, intende reagire in modo propositivo a questo periodo di forte contrazione economica. Va in questa direzione l'iniziativa che ha portato a sottoscrivere un piano di collaborazione con Creacasa S.r.l., società del Gruppo CREDEM attiva nella gestione dei mutui per la casa e del credito alle famiglie. In particolare, l'accordo è finalizzato a supportare le imprese iscritte ad ANCE Brindisi attraverso interventi di finanziamento rivolti alla loro clientela. Gli associati che operano nel campo dell'edilizia residenziale avranno l'opportunità di offrire finanziamenti dedicati con formule vantaggiose e soluzioni specifiche per la costruzione, la ristrutturazione e il completamento della prima casa.

Il pacchetto elaborato prevede prodotti finanziari innovativi e mutui casa a condizioni agevolate per consentire alle imprese associate di allargare il proprio mercato con interventi fino al 100% del valore dell'immobile rilevato da perizia tecnica ed un relativo risparmio sui costi finanziari. ANCE Brindisi è convinta che questa opportunità possa creare le condizioni per una offerta di immobili a prezzi più vantaggiosi, avvalendosi della possibilità di nuove soluzioni finanziarie personalizzate.

L'iniziativa è rivolta a tutte le imprese edili del territorio brindisino, che possono contattare gli uffici di ANCE Brindisi al numero 0831.473111-310 per avere maggiori informazioni e concordare un incontro con i funzionari ANCE e Creacasa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ance-Creacasa: aiuti per l'edilizia

BrindisiReport è in caricamento