Concessione Grimaldi, il sindaco: "Meglio aspettare il nuovo regolamento"

Frena il sindaco di Brindisi, Mimmo Consales, impone lo stop davanti alla richiesta della compagnia Grimaldi che da mesi attende dall’Authority la concessione delle banchine di Punta delle Terrare per venti anni: “E’ quanto mai opportuno aspettare le indicazioni del ministro, visto che ha annunciato un nuovo regolamento prevedendo tempi stretti”

Traghetti Grimaldi a Brindisi

BRINDISI – Frena il sindaco di Brindisi, Mimmo Consales, impone lo stop davanti alla richiesta della compagnia Grimaldi che da mesi attende dall’Authority la concessione delle banchine di Punta delle Terrare per venti anni: “E’ quanto mai opportuno aspettare le indicazioni del ministro, visto che ha annunciato un nuovo regolamento prevedendo tempi stretti”.

Il primo cittadino domani mattina (25 settembre) prenderà parte all’incontro organizzato dal commissario dell’Autorità portuale, il capitano di vascello Mario Valente, comandante della Capitaneria, tra i componenti del Comitato e i rappresentanti della compagnia di navigazione. Sarà un incontro di “conoscenza”, che lascia scettico più di qualcuno tra gli operatori del settore portuale dal momento che non si tratta di un appuntamento ufficiale, per cui la domanda è: che senso ha? E ancora: per quale motivo presentare i vertici della Grimaldi a chi fa parte del Comitato portuale, dal sindaco di Brindisi, ai rappresentanti degli altri Enti locali, di Confindustria e Camera di Commercio, così come delle aziende portuali e dei lavoratori?

Mimmo Consales “Si tratta di un incontro preliminare che il commissario ha voluto fissare nell’ottica di un dialogo, allo scopo di stemperare i toni particolarmente accesi degli ultimi tempi”, spiega Mimmo Consales che quelle scintille le ricorda bene perché è stato tra chi ha detto sin da subito “no” alla richiesta di concessione, così come è pervenuta all’Autorità portuale, nel periodo della presidenza di Iraklis Haralambidis, il docente greco contestato anche per il modo con il quale ha gestito il tema “Grimaldi”, arrivando a portare l’argomento in discussione, in sede di Comitato, a pochi giorni di distanza dalla scadenza del mandato, peraltro in regime di prorogatio. E nonostante il parere non favorevole (obbligatorio, ma non vincolante) della commissione consultiva locale sulle richieste di autorizzazione di impresa portuale e di terminalista.

No a Grimaldi perché secondo Consales, la concessione per la durata di venti anni, tale da estendersi a tutte le banchine per grandi traghetti di Punta delle Terrare, per di più con esonero, per tutta la durata, dell’obbligo di versare i diritti portuali, porterebbe alla creazione di un monopolio in favore della compagnia, con lesione per gli altri operatori. Dello stesso avviso i grillini, i primi a prendere posizione con Gianluca Bozzetti, poi diventato consigliere regionale.

“Il dialogo va sempre bene perché permette il confronto ma adesso siamo di fronte a un fatto nuovo costituito dalle dichiarazioni del ministro dei Trasporti, Graziano Delrio, il quale ha fatto sapere che a breve  ci saranno nuove disposizioni per le concessioni, contenute in un regolamento, di conseguenza è opportuno attendere le indicazioni del governo e non procedere oltre”, sostiene il primo cittadino di Brindisi con riferimento a quanto Delrio ha dichiarato alla testata online specializzata del Secolo XIX, The MediTelegraph, rimarcando il vuoto normativo lungo 25 anni .

“Fare diversamente, ossia occuparsi ora della concessione a Grimaldi non avrebbe senso e credo che su questo punto saranno d’accordo anche gli altri componenti del Comitato portuale: mi aspetto condivisione da parte di tutti. Per dirla in altro modo, abbiamo fatto 30, possiamo fare 31, o no? Tra l’altro Delrio ha detto che il regolamento in materia di concessioni sarà varato nelle prossime settimane, quindi in tempi stretti”.

Roberto FuscoBoccia la fretta e qualsiasi decisione in materia anche il consigliere comunale Roberto Fusco, espressione della lista civica Sì democrazia, già candidato sindaco e – si dice – in odor di ricandidatura con il placet niente di meno che di Michele Emiliano con il quale è in atto una frequentazione nata nel periodo precedente alle elezioni regionali, tanto è vero che l’avvocato brindisino è stato il coordinatore di una delle liste a sostegno del pm come governatore di Puglia. Fermo restando la distanza dal sindaco Consales in Consiglio comunale, poiché Fusco è all’opposizione.

“Alla luce delle esplicite e precise dichiarazioni del Ministro non si comprende la fretta con la quale sinora si è trattata la vicenda dell’istanza di concessione demaniale avanzata dalla Grimaldi”, dice. “E’ augurabile perciò che il commissario dell’Autorità portuale, congiuntamente al Comitato, faccia presente questo nuovo scenario alla società  approfittando della riunione convocata per favorire un incontro tra la Grimaldi e i componenti del Comitato stesso. Si auspica che non venga assunta alcuna decisione prima della emanazione da parte del Ministro del citato regolamento nazionale delle concessioni”.

Fusco e Consales, quindi, sono sulla stessa lunghezza d’onda. Già, ma il sindaco non sembra gradire: “Non mi risulta che lui (Fusco appunto, ndr) si affanni a prendere parte alle commissioni e al Consiglio, né tanto meno che abbia presentato proposte”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro sulla provinciale: muore un bambino di 16 mesi

  • Nuova ordinanza regionale: obbligo di mascherina anche in spazi all'aperto

  • Coronavirus, nuovo picco di contagi: 33 casi in Puglia, 4 nel Brindisino

  • Scontro fra auto e scooter sulla provinciale: muore il motociclista

  • Rapina in pieno giorno: banditi armati di taglierino assaltano banca

  • Tragedia in mare: sub trovato senza vita sul fondale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento