rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Economia

Anche un volo Air One Venezia-Brindisi

VENEZIA - Alitalia rilancia dal Marco Polo di Venezia, investe 80 milioni di euro e, dopo aver piantato nel 2009 la propria insegna nello scalo Save, apre anche una nuova base di Air One (la terza in Italia) con 12 nuove destinazioni: 9 internazionali, e 3 nazionali, Brindisi, Cagliari e Palermo. Il piano di sviluppo Alitalia sullo scalo di Venezia è stato illustrato ieri nella sede del Marco Polo dal nuovo amministratore delegato, Andrea Ragnetti.

VENEZIA - Alitalia rilancia dal Marco Polo di Venezia, investe 80 milioni di euro e, dopo aver piantato nel 2009 la propria insegna nello scalo Save, apre anche una nuova base di Air One (la terza in Italia) con 12 nuove destinazioni: 9 internazionali, e 3 nazionali, Brindisi, Cagliari e Palermo. Il piano di sviluppo Alitalia sullo scalo di Venezia è stato illustrato ieri nella sede del Marco Polo dal nuovo amministratore delegato, Andrea Ragnetti.

Nel 2011 Alitalia ha trasportato da/per Venezia oltre 1 milione di passeggeri (+5,4%); l'obiettivo, ha spiegato Ragnetti, è raggiungere nei prossimi 3/4 anni i 2 milioni di passeggeri. Un traguardo per il quale la compagnia si è attrezza rinnovando l'intera flotta su Venezia. Da marzo anche qui i Embraer E190 e Airbus di Alitalia sostituiscono gli Md-80 per i collegamenti nazionali. In ottica generale, Ragnetti ha inoltre annunciato che entro il 2012 Alitalia disporrà di tutti i 20 modelli Embraer ordinati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche un volo Air One Venezia-Brindisi

BrindisiReport è in caricamento