menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Antonio D'Amore nuovo presidente della Camera di Commercio Brindisi

Già presidente della Confesercenti Brindisi, raccoglie l'eredità di Alfredo Malcarne, morto improvvisamente lo scorso luglio

BRINDISI - Antonio D’Amore, già presidente della Confesercenti Brindisi, è il nuovo presidente della Camera di commercio Brindisi, carica rimasta vacante a seguito dell’improvviso decesso di Alfredo Malcarne, avvenuta lo scorso luglio. Il Consiglio si è riunito stamani (martedì 1 settembre), per l’elezione del nuovo presidente. 

Il deputato Mauro D’Attis (Forza Italia), si è subito congratulato con D’Amore, la cui elezione “rappresenta un bel segnale – afferma D’Attis - della volontà dei brindisini di mantenere in vita questo Ente. Ed è anche il modo migliore per ricordare il compianto Alfredo Malcarne che proprio della difesa della Camera dall’accorpamento ne ha fatto una battaglia fino al suo ultimo giorno”.

“A D’Amore rivolgo – conclude D’Attis - le mie congratulazioni, nella certezza che saprà far bene per continuare ad alimentare una speranza e per offrire servizi essenziali alle realtà produttive di questa provincia”. 

“In relazione all’elezione di Antonio D’Amore a presidente della Camera di commercio della nostra città, formulo gli auguri dell’amministrazione comunale per un buon lavoro nell’interesse di Brindisi, affinchè non venga privata di questo importante presidio di governo dell’economia”, lo dichiara il sindaco Riccardo Rossi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Francavilla Fontana: nuove opportunità contro la povertà educativa

Attualità

San Donaci, compie 100 anni: auguri a nonna Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento