menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Azienda metalmeccanica in crisi: operai in stato di agitazione da oggi

In stato di agitazione i dipendenti della Soteco Srl, una azienda metalmeccanica di San Pietro Vernotico che, spiega in un comunicato il sindacato Fim Cisl, dopo aver tentato di acquisire commesse ricorrendo nel contempo all’utilizzo degli ammortizzatori sociali, ora si trova nelle condizioni di dovere tentare un concordato preventivo con i creditori

SAN PIETRO VERNOTICO – In stato di agitazione i dipendenti della Soteco Srl, una azienda metalmeccanica di San Pietro Vernotico che, spiega in un comunicato il sindacato Fim Cisl, dopo aver tentato di acquisire commesse ricorrendo nel contempo all’utilizzo degli ammortizzatori sociali, ora si trova nelle condizioni di dovere tentare un concordato preventivo con i creditori, cosa che dovrebbe avvenire nella prima settimana di dicembre.

agitazione soteco s.pietro 2-2-2Intanto, dice Fim Cisl, gli operai non stanno percependo le retribuzioni e la situazione di aggrava sempre più. “Serve un impegno concreto della direzione aziendale onde evitare che l’esasperazione dei lavoratori possa sfociare in momenti di conflittualità sul territorio”, avverte il sindacato, che ha proclamato “lo stato di agitazione dei dipendenti che presidieranno i cancelli dello Stabilimento in assemblea permanente dalla mattina del 23 novembre 2015”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le nuove aperture in pandemia, simbolo di coraggio e speranza

Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento