menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Logo Banca Popolare Pugliese

Logo Banca Popolare Pugliese

BPP, semestrale positiva

LECCE - Il consiglio di amministrazione della Banca Popolare Pugliese ha approvato nei giorni scorsi la situazione patrimoniale ed economica al 30 giugno 2013.

LECCE - Il consiglio di amministrazione della Banca Popolare Pugliese ha approvato nei giorni scorsi la situazione patrimoniale ed economica al 30 giugno 2013 della banca e dell'omonimo gruppo bancario. Nonostante le difficoltà del contesto, anche quest'anno l'istituto chiude una semestrale positiva.

Gli impieghi a clientela, a quota 2.388 milioni di euro, registrano un +3,21% rispetto al primo semestre 2012, e questo in controtendenza rispetto all'andamento nazionale, caratterizzato da un contesto di marcata contrazione del credito.

"Lo sviluppo anno su anno dei crediti verso clientela - afferma il Presidente Carmelo Caforio - conferma la vocazione della Popolare Pugliese quale banca del territorio al servizio della clientela, nonostante la grave fase economica in atto, contrassegnata da ridotta produzione industriale, Pil al ribasso e segnali di inversione di tendenza che stentano a consolidarsi. Ma tra tutti i dati, quello che mi inorgoglisce di più è costituito dalla crescita del numero dei soci, che è arrivato a toccare la soglia di 32.301, con un incremento netto nel semestre di 355".

"I risultati al 30 giugno 2013 confermano che la Banca - dice il Direttore Generale Vito Primiceri - è stata capace di perseguire efficacemente gli obiettivi strategici prefissati sia nell'ambito della propria evoluzione strutturale, che in quello dell'efficientamento operativo e patrimoniale. I risultati conseguiti e le previsioni per la restante parte dell'anno portano ad ipotizzare la conferma del risultato positivo conseguito nel primo semestre".

La vita del gruppo bancario fa registrare un'altra novità: BPP Sviluppo Spa - Finanziamenti & Servizi, che da anni svolge attività di promozione e distribuzione di prodotti di finanziamento verso il segmento famiglie, dal 1° ottobre 2013 è stata incorporata in Banca Popolare Pugliese.

Il progetto di fusione è stato oggetto di autorizzazione da parte della Banca d'Italia e si inserisce, all'interno del Gruppo Banca Popolare Pugliese, nel più ampio processo di razionalizzazione e integrazione di attività; modello distributivo; processi e personale.

Oggi BPP Sviluppo, che nello scorso mese di luglio ha festeggiato il proprio decennale, conta su una rete di circa 100 Agenti in Attività Finanziaria presenti anche su territori non serviti direttamente dalla Banca, in 8 diverse regioni, particolarmente in Puglia, Campania, Sicilia e Lazio.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento