menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un meeting per la pesca artigianale a Torre Guaceto

Un meeting per la pesca artigianale a Torre Guaceto

Bandiera Blu ai pescatori di Torre Guaceto

La “Comunità dei pescatori di Torre Guaceto” è stata premiata con la “Bandiera blu - Pesca Ambiente” per la sensibilità e l’impegno dimostrati nella tutela dell’ambiente.

La "Comunità dei pescatori di Torre Guaceto" è stata premiata con la "Bandiera blu - Pesca Ambiente" per la sensibilità e l'impegno dimostrati nella tutela dell'ambiente. Il riconoscimento è arrivato dalla Fee (Foundation for environmental education), l'associazione responsabile del programma Bandiera blu, che ogni premia le migliori spiagge italiane.

Lo scopo del progetto "Pesca ambiente" è ovviamente quello di sensibilizzare gli operatori del settore ittico al rispetto dell'ambiente e alla tutela delle specie marine, e la "pesca sostenibile" è ormai da alcuni anni una realtà nella riserva marina brindisina, e recentemente ha varcato i confini territoriali: nei giorni scorsi infatti alcuni rappresentanti della riserva hanno partecipato a Slow Fish Turchia, l'evento organizzato a Istanbul da Slow Food Internazionale, dove il Consorzio di Torre Guaceto era stato invitato in qualità di ospite straniero per illustrare il modello di pesca a Torre Guaceto, una "buona pratica" che è stata scelta dal ministero dell'Ambiente per rappresentare l'Italia al Congresso Mondiale delle Aree Marine Protette (IMPAC 3) svoltosi a Marsiglia dal 21 al 23 ottobre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vita da vegana: "Non sono estremista, rispetto i più deboli e l'ambiente"

Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento