rotate-mobile
Economia

Bandiere blu per Ostuni e Fasano

BRINDISI – Ostuni e Fasano conservano la Bandiera Blu anche per il 2013. La notizia è stata comunicata questa mattina ai rispettivi sindaci, Domenico Tanzarella e Lello Di Bari, dal comitato organizzatore della Foundation for Environmental Education.

BRINDISI - Ostuni e Fasano conservano la Bandiera Blu anche per il 2013. La notizia è stata comunicata questa mattina ai rispettivi sindaci, Domenico Tanzarella e Lello Di Bari, dal comitato organizzatore della Foundation for Environmental Education, organizzazione non governativa e no-profit.

La Bandiera Blu corrisponde ad una certificazione della qualità ambientale delle località rivierasche, ed è un simbolo che si è affermato ed è attualmente riconosciuto in tutto il mondo, sia dai turisti che dagli operatori turistici, come un valido eco-label relativamente al turismo sostenibile in località turistiche marine e lacustri.

Tra i parametri principali controllati per l'ottenimento del prestigioso riconoscimento (in grado di attirare flussi turistici) ci sono la qualità delle acque di balneazione, i livelli di raccolta differenziata, la regolamentazione del traffico veicolare, la presenza di piste ciclabili e aree pedonali, la cura dell'arredo e il decoro urbano, la sicurezza e i servizi in spiaggi.

Entrambi i sindaci, Tanzarella e Di Bari, hanno espresso grande soddisfazione per la conferma della Bandiera Blu, che premia politiche coerenti e un impegno continuo nel settore del turismo e della tutela dell'ambiente.

I due primi cittadini saranno il prossimo 14 maggio a Roma per la consegna delle Bandiere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bandiere blu per Ostuni e Fasano

BrindisiReport è in caricamento