Economia

Bonus della Provincia di 243mila euro per consulenze a 14 aziende

Bonus della Provincia di 243mila euro per consulenze a 14 aziende

Brindisi, il palazzo della Provincia

BRINDISI - La Provincia di Brindisi trasferirà 243mila euro a 14 aziende del territorio nell'ambito del programma "Bonus alle imprese per fornitura consulenze specialistiche", inserito nel Por Puglia 2007-2013 e finanziato dal Fondo sociale europeo. La selezione è avvenuta tramite avviso pubblico del marzo 2009, mentre i termini si chiudevano l'11 novembre 2009. A quella data le richieste pervenute erano state 36. Ad ogni consulenza proposta a finanziamento, doveva essere allegato il progetto di finalizzazione della consulenza stessa. Le aziende ammesse sono le seguenti.

TCT Srl di Brindisi, fornitore della consulenza Cosimo Millardi, "Progettazione di un sistema automatizzato del getto di calcestruzzo ed introduzione di metodi di controllo e verifica della qualità dei manufatti in c.a.v.", costo della consulenza 24.024 euro, contributo richiesto 20.000 euro.

TECHNO SEA Srl di Torre Canne (Fasano), consulente ASA Srl, "Innovare per competere", costo consulenza 19.200, contributo richiesto 16.000 euro.

S&L di Longo Fabio e Stanisci Angelo Snc di Brindisi, consulente Mario Tafuri, "Qualità nel marketing", costo consulenza 14.480 euro, contributo richiesto 12.040 euro.

Comer Calò Srl di Brindisi, consulente Cristiano D'Errico, "Qualità per competere", costo consulenza 16.968 euro, contributo richiesto 14.140 euro.

Casa del Sole - Maria SS.Immacolata Srl di Brindisi, consulente Fulvio Iurlaro, "ME.G.LI.O.", costo consulenza 9.850 euro, contributo richiesto 9.850 euro.

Ciclovagando Srl di Mesagne, consulente Antonio Potì, "Sviluppo del marketing e comunicazione aziendale attraverso l'implementazione dei servizi web sul sito www.ciclovagando.com", costo consulenza 24.120, contributo richiesto 20.000 euro.

REGENERA Srl di Oria, consulente Mauro Pesce, "SLOAN". Costo consulenza 30.000 euro, contributo richiesto 20.000 euro.

LOCOPRESS Srl di Mesagne, consulente Serena Annamaria Mingolla, "SPECIALISTICA", costo consulenza 24.000 euro, contributo richiesto 20.000.

Azienda Agricola San Martino di Torre Santa Susanna, consulente Altra Stampa di Annalisa Dini, "Comunicazione", costo consulenza 19.700 euro, contributo richiesto 16.416 euro.

Fratelli Cardone Luigi e Vincenzo Snc di Fasano, consulente Francesco Simini, "Implementazione sistema ISO 22000", costo consulenza 20.000 euro, contributo richiesto 20.000.

3 FG Martuccio Srl, consulente ISVI Scrl, "3 FG Martuccio", costo consulenza 24.000 euro, contributo richiesto 20.000 euro.

RENNA Srl di Fasano, consulente Gianleo Moncalvo, "Controllo di gestione per competere", costo consulenza 24.336 euro, contributo richiesto 20.000 euro.

STUDIO AMICA Soc. Coop. di San Donaci, consulente Francesco Guadalupi, "Restart", costo consulenza 28.800 euro, contributo richiesto 18.000 euro.

L'ABBATE INDUSTRIE CHIMICHE Srl di Fasano, consulente Eureka Snc, "Comunicazione e vendita per un nuovo posizionamento", costo consulenza 19.920 euro, contributo richiesto 16.600 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonus della Provincia di 243mila euro per consulenze a 14 aziende

BrindisiReport è in caricamento