menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il fondo americano diserta il tavolo per la crisi Leucci Costruzioni

Oggi i luglio in sede di Task force regionale lavoro a Bari assente anche la precedente proprietà. La Fiom: "Subito incontro in Prefettura"

BRINDISI – Incontro oggi alla Task force regionale lavoro per la vicenda Leucci Costruzioni, una delle aziende metalmeccaniche storiche di Brindisi, dove si è determinata una “preoccupante situazione per oltre 100 lavoratori che non percepiscono le retribuzioni da 5 mesi”, dice la Fiom Cgil.

Ma al tavolo della task Force regionale erano assenti oggi sia la vecchia proprietà che i nuovi acquirenti del fondo americano. “La Fiom Cgil insieme alle altre sigle sindacali ritiene urgente un incontro in Prefettura per affrontare la situazione drammatica in cui versa l'industria brindisina e la vita materiale dei lavoratori e delle loro famiglie ormai in preda ad un incubo senza via d'uscita”.

Nel frattempo, la Fiom fa “appello comunque a tutti i lavoratori a tutelarsi legalmente, mettendo a disposizione il nostro ufficio legale gratuitamente per tutti i dipendenti Leucci Costruzioni”, annuncia il segretario generale brindisino, Angelo Leo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento