Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Economia

"Stanchi di non essere ascoltati”, i metalmeccanici scendono in strada

Blocchi stradali sono in atto, dalle prime ore di questa mattina, presso la zona industriale di Brindisi per protestare contro le lungaggini che stanno caratterizzando, da oltre 7 mesi, le trattative sul rinnovo del contratto nazionale

BRINDISI - Blocchi stradali sono in atto, dalle prime ore di questa mattina, presso la zona industriale di Brindisi per protestare contro contro le lungaggini che stanno caratterizzando, da oltre 7 mesi, le trattative sul rinnovo del contratto nazionale. I blocchi istituiti dai metalmeccanici si trovano dislocati in punti differenti: in corrispondenza della rotonda di via Enrico Fermi; su viale Arno, a poche decine di metri dalla sede Avio e nei pressi del Petrolchimico, sempre in via Enrico Fermi.

metalmeccanici blocchi stradali 1-2

Quanto prospettato nella riunione di venerdì 8 luglio, convocata dalle segreterie territoriali di Fim-Cisl, Fiom-Cgil e Uilm, presso la sede Cisl di Brindisi, in via Palmiro Togliatti, con i delegati di tutte le aziende metalmeccaniche del brindisino, è realtà: le tute blu scendono in strada per protestare, come già accennato, contro le lungaggini che stanno caratterizzando, da oltre sette mesi, le trattative sul rinnovo del contratto nazionale.

“Dalle 7 di questa mattina stiamo istituendo diversi blocchi stradali - spiega a BrindisiReport.it il segretario provinciale Fim-Cisl, Michele Tamburrano - bloccheremo la zona industriale finché potremo. Le proposte avanzateci sul rinnovo del contratto nazionale dei metalmeccanici sono inaccettabili, siamo stanchi di non essere ascoltati”.

Intanto la viabilità, da e per la zona industriale, sta subendo disagi (in alto), con code di alcune centinaia di metri in corrispondenza delle zone dove è in atto la protesta. “Stiamo bloccando l’intera zona - continua il segretario Fim-Cisl - adesso faremo passare qualche auto per non creare situazioni di pericolo sui tratti stradali a scorrimento veloce”. Una protesta che, a detta dei metalmeccanici, continuerà ad oltranza.

metalmeccanici blocchi stradali 4-2

Per le 15.30 di oggi, invece, è previsto un incontro tra organizzazioni sindacali e forze politiche del territorio per “informare la politica di quanto sta accadendo nel settore metalmeccanico”, come scritto in una nota diramata dalle segreterie sindacali nei giorni precedenti. L'incontro si svolgerà alla Camera di commercio di Brindisi.

I blocchi sono stati rimossi poco prima di mezzogiorno. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Stanchi di non essere ascoltati”, i metalmeccanici scendono in strada

BrindisiReport è in caricamento