Lunedì, 18 Ottobre 2021
Economia

"L'esperienza dei blogger nel territorio ottima chance per il turismo"

Presentati questa mattina, nella Sala Rossa della Camera di Commercio di Brindisi, i risultati di "Blogger Experience 2015 - Brindisi is My Destination", progetto per la promozione del territorio

BRINDISI - Presentati questa mattina, nella Sala Rossa della Camera di Commercio di Brindisi, i risultati di “Blogger Experience 2015 - Brindisi is My Destination”, progetto per la promozione del territorio. L’iniziativa, partita nel 2013 da un’idea di Emma Taveri, trentenne brindisina esperta in destination e social media marketing, ha come punto di forza il turismo esperienziale, usando come cassa di risonanza le competenze dei blogger, videomaker e travel blogger provenienti da tutto il mondo ed invitati a conoscere tradizioni, bellezze paesaggistiche e nozioni storiche direttamente sul nostro territorio.

Dalle lezioni di cucina alle visite guidate i blogger invitati hanno potuto vivere sulla propria pelle le tipicità della nostra provincia, condividendo l’esperienza in rete tramite video, foto e testi. Un progetto interessante che ha portato alla nascita di diverse iniziative, come quella presentata stamane in collaborazione con la Camera di Commercio e Federalberghi per la promozione e l’internazionalizzazione della dieta mediterranea del territorio brindisino. Una nonferenza, come è stata definita dallo staff di “Brindisi is My Destination”, che ha avuto come principali attori i portavoce delle imprese locali del settore agro-alimentare, protagonisti di questa iniziativa.

“Siamo entusiasti dell’intera esperienza - spiega a BrindisiReport.it Romina Leopardi, responsabile comunicazione dell’azienda Tenute Rubino - sia per quanto riguarda l’attività di formazione, con la creazione di laboratori curati da esperti internazionali del settore (vinicolo, ndr), sia per la visita dei blogger nella nostra cantina, dove, applicando la formula esperienziale, hanno collaborato direttamente con i nostri esperti”.

Tenute Rubino non è l’unica realtà del settore agro-alimentare ad aver partecipato all’esperienza e ad aver portato la propria testimonianza all’incontro di oggi; quello che viene fuori dagli interventi è l’ottima impressione lasciata dal progetto, tutti si sono detti soddisfatti, tutti hanno portato a casa un risultato. “Pensiamo che il format sia quello giusto - continua la dottoressa Leopardi - il modo in cui viene raccontata l’esperienza, il modo in cui arriva al turista, è semplice ed efficace, quindi utile”.

“Brindisi is My Destination” può e deve, viste le apparenti problematiche che da anni limitano l’attuazione di un programma sulla promozione turistica locale serio ed a lungo termine, diventare un punto di partenza, un cambiamento nel modo di pensare, di comunicare, di saper sfruttare le unicità della nostra terra. Per visionare le esperienze dei blogger nelle aziende agroalimentari del Brindisino, ecco il link giusto: https://brindisimydestination.com/happyexperiences.html

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"L'esperienza dei blogger nel territorio ottima chance per il turismo"

BrindisiReport è in caricamento