rotate-mobile
Economia

Caccia agli storni, Epifani soddisfatto

BARI - "Sono profondamente soddisfatto - ha fatto sapere il consigliere regionale Giovanni Epifani - che anche per quest'anno la giunta regionale ha approvato il provvedimento per la deroga alla caccia allo storno, da me più volte sollecitato per venire incontro alle esigenze degli agricoltori e trovare una soluzione a questo problema che provoca ingenti danni alle colture olivicole e all'intero settore agricolo, peraltro già segnato da una crisi profonda e radicata".

BARI - "Sono profondamente soddisfatto - ha fatto sapere il consigliere regionale Giovanni Epifani - che anche per quest'anno la giunta regionale ha approvato il provvedimento per la deroga alla caccia allo storno, da me più volte sollecitato per venire incontro alle esigenze degli agricoltori e trovare una soluzione a questo problema che provoca ingenti danni alle colture olivicole e all'intero settore agricolo, peraltro già segnato da una crisi profonda e radicata".

La Regione, infatti, con la delibera approvata ieri 18 ottobre, regolamenta l'esercizio di tale prelievo su tutto il territorio regionale, nel periodo dal 29 ottobre 2011 al 29 gennaio 2012. "Sono tornato anche quest'anno ad interessare della questione l'europarlamentare Paolo De Castro, conclude Epifani, perchè intercedesse a risolvere l'errore commesso in seno  alla  Commissione Europea nella elencazione delle specie cacciabili, la cui correzione determinerebbe la soluzione definitiva al problema, in modo da evitare che ogni anno si generino disagi per gli agricoltori e si presentino incresciose tensioni e battaglie tra il modo agricolo e le istituzioni".

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caccia agli storni, Epifani soddisfatto

BrindisiReport è in caricamento