rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Economia

Cade il cancello della ex Zona Nafta: domani la cerimonia

Passa definitivamente all'Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico Meridionale la banchina della ex Zona Pol della Marina Militare, rendendo così possibile il completamento del circuito doganale interno al porto di Brindisi

BRINDISI - Passa definitivamente all'Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico Meridionale la banchina della ex Zona Pol della Marina Militare, rendendo così possibile il completamento del circuito doganale interno al porto di Brindisi, consentendo il transito lungo le due sponde del Seno di Levante, prima impedito a causa della persistenza di tale anacronistica servitù militare.

La caduta di questa piccola barriera permetterà a persoonale portuale, passeggeri e veicoli di passare dall'area traghetti di Punta delle Terrare, a Sant'Apollinare (con una bretella già pronta), e da lì al varco di via Spalato giungendo in città. prima, come è noto, occorreva sobbarcarsi alcuni chilometri dalla città sino a Costa Morena.

La ex Zona nafta della Marina Militare

Domani, giovedì 12 ottobre alle ore 9.30 avverrà la consegna di parte della ex Zona Pol (meglio nota come Zona Nafta) da parte Marina Militare Italiana all'Adsp. Il comandante marittimo Sud, ammiraglio di squadra Eduardo Serra e il presidente dell’ Adsp, Ugo Patroni Griffi, dopo la sottoscrizione del verbale di consegne apriranno il cancello che attualmente limita l’accesso. Si tratta dello step successivo all’accordo siglato a Taranto lo scorso 1 settembre.

"Con questo accordo l’Ente portuale potrà impiegare una zona del deposito combustibili della Marina Militare di Brindisi, avviando il completamento del circuito unico doganale che consentirà la velocizzazione del trasferimento delle merci e delle persone, a beneficio sia delle operazioni portuali sia della viabilità urbana", sottolinea una nota della sede di Brindisi dell'Autorità di sistema portuale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade il cancello della ex Zona Nafta: domani la cerimonia

BrindisiReport è in caricamento