rotate-mobile
Economia

Caso Ilva, indagine del Senato

ROMA - La commissione Industria del Senato ha deciso di promuovere una indagine conoscitiva sulla vicenda dell'Ilva e sull'industria siderurgica da svolgere dai prossimi giorni.

ROMA - "L'Ilva di Taranto è un'emergenza nazionale, anzi, l'emergenza sociale numero uno e il Parlamento deve perciò occuparsene con la massima urgenza". Lo dichiara il senatore Salvatore Tomaselli, capogruppo Pd nella Commissione Industria di Palazzo Madama, al termine della riunione odierna. "Per questo la commissione Industria del Senato ha deciso di promuovere una indagine conoscitiva sulla vicenda dell'Ilva e sull'industria siderurgica nazionale da svolgere già dai prossimi giorni".

Il Pd, dichiara Tomaselli, ritiene che "tale iniziativa sia assolutamente non rinviabile affinché il Parlamento possa in tempi rapidi verificare lo stato di attuazione dei contenuti previsti dai decreti legge approvati nei mesi scorsi". In tali provvedimenti, ricorda Tomaselli, venivano tra l'altro indicate risorse certe in materia di bonifiche ambientali e di infrastrutture e un sistema di controllo che potesse vigilare sulla piena applicazione dell'Autorizzazione integrata ambientale e sui conseguenti investimenti previsti.

"L'Ilva di Taranto è un patrimonio industriale fondamentale per il sistema Italia. Salvaguardare insieme diritto al lavoro e diritto alla tutela della salute e dell'ambiente è indispensabile poiché la chiusura dello stabilimento di Taranto rappresenterebbe un colpo mortale all'industria siderurgica nazionale", conclude il parlamentare brindisino.

 

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Ilva, indagine del Senato

BrindisiReport è in caricamento