rotate-mobile
Economia

Cibo e agricoltura sostenibile, incontro

BRINDISI - Anche e soprattutto la qualità e la sicurezza del cibo e quindi dei prodotti agroalimentari costituiscono oggi un tema primario per la salvaguardia dell'ambiente e della salute. Intende occuparsene in maniera specifica anche Brindisi Bene Comune, che organizza l’incontro “ Mangiar non nuoce - Salute e Lavoro in Agricoltura”, per mercoledì 20 giugno alle 18.30 presso la propria sede in Via Porta Lecce 80. Un incontro per affrontare il tema dell’agricoltura sostenibile, dicono gli organizzatori, che dopo la prova convincente nelle elezioni amministrative di maggio, proseguono sulla strada intrapresa.

BRINDISI - Anche e soprattutto la qualità e la sicurezza del cibo e quindi dei prodotti agroalimentari costituiscono oggi un tema primario per la salvaguardia dell'ambiente e della salute. Intende occuparsene in maniera specifica anche Brindisi Bene Comune, che organizza l'incontro " Mangiar non nuoce - Salute e Lavoro in Agricoltura", per mercoledì 20 giugno alle 18.30 presso la propria sede in Via Porta Lecce 80. Un incontro per affrontare il tema dell'agricoltura sostenibile, dicono gli organizzatori, che dopo la prova convincente nelle elezioni amministrative di maggio, proseguono sulla strada intrapresa.

"La produzione agricola oggi dipende sempre più dalla chimica, dai fertilizzanti, dai fitofarmaci e pesticidi, sostanze dannose che ritroviamo nei nostri piatti, ponendo problemi alla salute nostra e dei lavoratori che utilizzano nelle campagne quei prodotti. Un modello agricolo con notevoli impatti ambientali", si legge in un comunicato di B rin disi Bene Comune. "Un'agricoltura sempre più industrializzata con gli agricoltori impoveriti dalle condizioni capestro imposte dalla grande distribuzione con conseguenze spesso di vero e proprio sfruttamento dei lavoratori nelle campagne".

"Vogliamo discutere del diritto ad un cibo sostenibile, ripensando il modello agricolo. Agricoltura biologica, filiera corta, prodotti a chilometri, zero, mercati di prossimità, gruppi di acquisto solidali, possibili soluzioni per un'agricoltura in crisi". All'incontro parteciperanno Gianluigi Cesari esperto di agricoltura sostenibile, Giovanna Tomaselli segretaria provinciale della Flai Cgil, Sergio Botrugno presidente della Coldiretti Brindisi, Tiziana Montanaro del Gruppo di Acquisto Solidale Gramigna di Brindisi-Mesagne. Il moderatore sarà Maurizio Portaluri di Medicina Democratica. L'iniziativa è aperta ai cittadini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cibo e agricoltura sostenibile, incontro

BrindisiReport è in caricamento