rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Economia

Concorsi all'Autorità Portuale, si va avanti. Ecco gli esiti più recenti dei bandi

Continua l'iter dei concorsi in Autorità Portuale, anche se le percentuali che l'ente di Brindisi venga abolito e inglobato in una nuova authority del Basso Adriatico con bari, Barletta e Monopoli sono alte, stando all'ultima stesura della riforma Lupi della portualità italiana

BRINDISI – Continua l’iter dei concorsi in Autorità Portuale, anche se le percentuali che l’ente di Brindisi venga abolito e inglobato in una nuova authority del Basso Adriatico con Bari, Barletta e Monopoli sono alte, stando all’ultima stesura della riforma Lupi della portualità italiana. Promozioni, nuove assunzioni ed inquadramenti che modificano la pianta organica, lamentano i sindacati confederali del settore trasporti, si sarebbero dovuti discutere preventivamente, ed avevano annunciato che non si sarebbero presentati ad un incontro convocato dal segretario generale ammiraglio Salvatore Giuffrè sull’avviso pubblico per un dirigente amministrativo contabile (pubblicato il 5 agosto).

Gli altri concorsi risalgono, come data dei bandi, alla scorsa primavera, e sino a questo momento prevalgono come vincitori figure professionali che avevano già contratti a tempo determinato con la stessa Autorità Portuale. Tra le due vincitrici del concorso per due impiegati amministrativi dell’area ragioneria c’era infatti Vittoria Sgroi, che si è avvalsa della normativa sui precari per conquistare il secondo posto della graduatoria finale, mentre Maria Di Filippo, a lungo impegnata con contratti a termine nell’ente, grazie al punteggio titoli ha superato le altre aspiranti nella selezione pubblica per un impiegato di secondo livello nell’Ufficio di segreteria della presidenza (l’esito di questo secondo bando è stato pubblicato l’11 agosto).

Resta aperta, ma solo per la prova orale la cui data sarà comunicata attorno al 5 settembre, la selezione pubblica per l’assunzione – sempre a tempo indeterminato – di un impiegato di secondo livello addetto alla gestione dei progetti comunitari. La graduatoria attuale per ammissione e punteggio titoli, vede in testa tre candidati: Giovanni Antelmi, che da molti anni collabora con gli enti pubblici (tra questi, la provincia ed il Comune di Brindisi, il Comune di Bari), con 8.5 punti su 10, seguito con 8/10 da Leonardo Specchia e con 7/10 da Giuseppe Labbruzzo, già detentore di rapporti a termine con l’Autorità Portuale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concorsi all'Autorità Portuale, si va avanti. Ecco gli esiti più recenti dei bandi

BrindisiReport è in caricamento