Concorsi Provincia, i 30 ammessi

BRINDISI – Si sono tenute l’8 novembre scorso presso la Cittadella della Ricerca le preselezioni prima della prova scritta ufficiale che aggiudicherà tre posti per l’organico della Provincia di Brindisi. Nello specifico i candidati si erano presentati (vedi precedente articolo di BrindisiReport.it) per un posto di funzionario avvocato – categoria D/3, uno per istruttore direttivo amministrativo – categoria D/1 e per un posto di istruttore contabile – categoria C/1. Per ogni categoria, hanno passato la preselezione dieci candidati, per un totale di trenta persone.

Palazzo della Provincia, il tempio del Laboratorio

BRINDISI Si sono tenute l’8 novembre scorso presso la Cittadella della Ricerca le preselezioni prima della prova scritta ufficiale che aggiudicherà tre posti per l’organico della Provincia di Brindisi. Nello specifico i candidati si erano presentati (vedi precedente articolo di BrindisiReport.it) per un posto di funzionario avvocato – categoria D/3, uno per istruttore direttivo amministrativo – categoria D/1 e per un posto di istruttore contabile – categoria C/1. Per ogni categoria, hanno passato la preselezione dieci candidati, per un totale di trenta persone.

Per la copertura del posto di istruttore contabile (ufficio ragioneria) hanno superato il turno e saranno ammessi alla prova scritta: Antonino Sarra, Erika Paviglianiti, Rossella Crisostomo, Fabio Attanasi, Donatella Marinoni, Raffaele Balsamo, Daniela Urso, Marcello Taormina, Maria Giulia Fontanarosa e Diana Nicola. La commissione è composta dal presidente Anna Carmen Picoco – dirigente del servizio bilancio della Provincia di Brindisi, Pantaleo Isceri, componente esperto nonché dirigente del servizio risorse finanziaria della Provincia di Lecce e Giovanni Quartulli, componente esperto nonché dirigente del servizio finanziario del Comune di Ostuni.

Per la copertura del posto di funzionario avvocato i candidati ammessi alla prova scritta sono: Daniele Golini, Vittoria De Girolamo, Giuseppe Conforto, Silvio Scalinci, Mario Marino Guadalupi, Livia Orlando, Franco Mercutello, Massimiliano Musio, Giuseppe Abbracciavento ed Eliana Teresa Gennaro. La commissione è composta da: Mariangela Carulli, presidente di commissione nonché dirigente del servizio legale della Provincia di Brindisi, da Rossana Morea, componente esperto nonché docente di diritto privato dell’Università del Salento e Stefano Rossi,  componente esperto nonché dirigente del servizio legale dell’Asl di Lecce.

Per il posto di istruttore direttivo amministrativo, categoria D/1, la graduatoria di merito per l’accesso alla prova scritta è la seguente: Francesco Mazza, Giovanni Gallone, Francesco Virgilio, Giuseppe Conforto, Michela Fioretti, Stefania Blandamura, Giuseppe Pesare, Domenico Bove, Maria Antonietta Andriani e Francesco Monaco. La commissione è composta da: Alessandra Pannaria, presidente nonché dirigente del servizio formazione professionale della Provincia di Brindisi, Pasquale Greco, componente esperto nonché segretario generale del Comune di Fasano e Caterina Navach, componente esperto nonché dirigente del settore Politiche del Lavoro della Provincia Bat.

Le prove scritte per le tre categorie non sono ancora state comunicate. Gli aggiornamenti saranno dati direttamente sul sito della Provincia di Brindisi https://portaledelcittadino.provincia.brindisi.it/ nella sezione determine.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Omicidio Carvone: nuovi arresti per una sparatoria

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Bollo auto non pagato: condono per importi fino a 1000 euro

  • Schiva una coltellata e costringe il bandito a mollare il bottino

  • Minacce e fucilata tra i bambini prima dell'agguato mortale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento