Confindustria: istituita una task force a supporto delle aziende

Verranno fornite indicazioni utili all’utilizzo di ammortizzatori sociali e all’osservanza delle disposizioni di carattere tributario

BRINDISI - Confindustria Brindisi - in collegamento con Confindustria Nazionale e con le Istituzioni governative, regionali e locali - assicura un costante aiuto di carattere informativo ed operativo alle aziende, relativamente alla situazione determinata dall’emergenza  Coronavirus. 

A tal proposito, è stata costituita una “task force” (Vincenzo Gatto, vice direttore coordinatore, Diego Mangia, Valentina Corrado, Area Relazioni Industriali e Ercole Farina Valaori, responsabile Area Fisco, Trasparenza e Legalità) a disposizione di tutte le aziende industriali (anche se non associate) per qualsiasi esigenza, con particolare riguardo agli adempimenti relativi: all’attuazione dello “smart working”, come disciplinato dal DPCM 8 marzo 2020; all’utilizzo di ammortizzatori sociali; all’osservanza delle disposizioni di carattere tributario.

Le richieste di informazioni dovranno pervenire alla seguente email: segreteria@confindustriabrindisi.it (www.confindustriabrindisi.it ).
Confindustria Brindisi, in tal modo, intende dare un contributo attivo alle imprese ed agli imprenditori della nostra provincia, così da poter affrontare e superare il difficile momento che tutti stiamo attraversando, fiduciosi che in tempi brevi – finita l’attuale fase di emergenza – possa essere attivato un percorso di crescita e sviluppo del territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

Torna su
BrindisiReport è in caricamento