rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Economia

Consales: «Risposta che non capisco»

BRINDISI – Haralambides risponde picche, Consales ne prende atto e ribadisce: «Penso che la pubblicazione di tutti gli atti di un ente costituisca l’Abc della trasparenza. Evidentemente in Autorità portuale la pensano in maniera diversa».

BRINDISI - Haralambides risponde picche, Consales ne prende atto e ribadisce: «Penso che la pubblicazione di tutti gli atti di un ente costituisca l'Abc della trasparenza. Evidentemente in Autorità portuale la pensano in maniera diversa».

Il giorno dopo la risposta data dal presidente greco alla richiesta di accesso agli atti tenuti incomprensibilmente segreti e all'oscuro dei componenti del comitato portuale, al pari di atti coperti da segreto militare, il sindaco, il presidente della Camera di commercio Alfredo Malcarne, e quello di Confindustria Pino Marinò replicano al professore che guida il porto brindisino.

Il più pungente è proprio il primo cittadino, che era anche il primo firmatario della richiesta inviata ad Haralambides, che era stata firmata da altri nove componenti del comitato.

«Penso che chiunque amministri la cosa pubblica non debba avere segreti. Le mie delibere e le mie determine sono pubbliche come prevede la legge, e vengono pubblicate sul sito web del Comune. Come è giusto che sia. Mi auguro che altrettanto accada in tutte le Amministrazioni e gli Enti». Per Consales, dunque, non si tratta di una battaglia personale, ma di un principio che dovrebbe essere valido in ogni Palazzo.

Pino Marinò prende atto della decisione del presidente di inserire l'argomento all'ordine del giorno della prossima seduta del comitato portuale: «Voglio andare avanti e non tornare indietro. Meglio mettere da parte le polemiche e costruire il futuro. Forse però la nostra richiesta non è stata del tutto compresa dal presidente dell'Authority: ciò che auspichiamo è che siano resi pubblici tutti gli atti che è possibile rendere trasparenti».

Malcarne attende il prossimo comitato: «Avremo finalmente l'occasione per parlare di questo problema faccia a faccia».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consales: «Risposta che non capisco»

BrindisiReport è in caricamento