rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Economia

Contratto da 3,5 miliardi di dollari alla Boeing. Alenia partecipa al programma KC-X

ROMA - Buone notizie per Alenia Aeronautica, con la definitiva assegnazione della commessa del Pentagono alla Boeing riprende quota il programma del 767. Alla realizzazione di questo velivolo l'azienda di Finmeccanica partecipa fin dal suo lancio (nelle versioni civili ne sono stati costruiti circa un migliaio di esemplari). Il contratto vale 3,5 miliardi di dollari e sarà seguito da una fase di produzione assegnata per lotti. Sarà dunque il Boeing 767 il nuovo KC-X dell'Usaf. Il nuovo tanker sostituirà i vecchi KC-135, la cui progettazione risale agli anni Cinquanta. Nel nuovo programma è interessato per la realizzazione del timone lo stabilimento Alenia di Foggia.

ROMA - Buone notizie per Alenia Aeronautica, con la definitiva assegnazione della commessa del Pentagono alla Boeing riprende quota il programma del 767. Alla realizzazione di questo velivolo l'azienda di Finmeccanica partecipa fin dal suo lancio (nelle versioni civili ne sono stati costruiti circa un migliaio di esemplari). Il contratto vale 3,5 miliardi di dollari e sarà seguito da una fase di produzione assegnata per lotti. Sarà dunque il Boeing 767 il nuovo KC-X dell'Usaf. Il nuovo tanker sostituirà i vecchi KC-135, la cui progettazione risale agli anni Cinquanta. Nel nuovo programma è interessato per la realizzazione del timone lo stabilimento Alenia di Foggia.

La decisione definitiva è stata annunciata dal Pentagono in una conferenza stampa cui hanno partecipato: il vice segretario alla Difesa William Lynn, il sottosegretario per le acquisizioni tecnologiche e la logistica Ashton Carter, il segretario dell'Air Force Michael Donley e il capo di stato maggiore dell'Usaf, gen. Norton Schwartz. I primi diciotto velivoli saranno consegnati entro il 2017. Si chiude così la vicenda aperta dopo l'annullamento della precedente gara per il tanker che l'Usaf aveva assegnato al concorrente KC-45, evoluzione dell' Airbus A330.

Al programma industriale della Boeing partecipa anche l'Italia, tramite Alenia Aeronautica. La società del gruppo Finmeccanica costruisce il timonedi direzione in materiali compositi di tutti i 767. Il KC-46A sarà basato sul 767-400, una versione diversa da quella scelta per dall'Aeronautica Militare italiana che negli anni scorsi ordinò quattro tanker evoluti dalla versione 767-200, il primo dei quali è stato consegnato nelle scorse settimane alla base di Pratica di Mare. La decisione americana, dunque, convalida la scelta fatta anni fa dall'Aeronautica Militare e comporterà vantaggi logistici ed operativi per i quattro esemplari che stanno iniziando ad entrare in servizio con il 14° Stormo a Pratica di Mare.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contratto da 3,5 miliardi di dollari alla Boeing. Alenia partecipa al programma KC-X

BrindisiReport è in caricamento