menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comune: corso gratuito di e-commerce per 20 operatori brindisini

Avviso pubblico diretto alle imprese insediate nell'area del Distretto urbano del commercio. Domande entro il 24 settembre

BRINDISI - L’Associazione del Distretto urbano del Commercio di Brindisi intende sviluppare un percorso partecipato per la realizzazione degli interventi di valorizzazione e qualificazione della rete commerciale e turistica riguardanti l’intero Distretto.
In questo quadro, una delle iniziative più rilevanti è rappresentata dall’organizzazione di corsi di formazione riservati agli iumoperatori commerciali e loro collaboratori, attivi nell’area del Distretto Urbano del Commercio di Brindisi Duc Brundisium), presieduto dal sindaco Riccardo Rossi..

Il Corso di Commercio On Line Base sarà gratuitamente riservato a 20 (venti) operatori commerciali o loro collaboratori dipendenti, secondo la cronologia di arrivo delle istanze di partecipazione. Orari di svolgimento e sede del corso saranno definiti successivamente, in base alle esigenze degli operatori stessi. Conoscere l’e-commerce, la sua storia, l’evoluzione dei costumi e degli stili di vita, nonché, le nuove tecniche di comunicazione ed il social media marketing, è indispensabile per ampliare il
proprio mercato di riferimento e raggiungere chiunque in tutto il mondo.

Queste esigenze condizioni consentono di presentare il progetto di Corso di Commercio On Line come un’offerta utile, sia a gestire le necessità di comunicazione che nell’ambito strettamente commerciale. Il corso di Commercio On Line proposto sarà curato da docenti esperti e con comprovata esperienza nel settore della didattica ed è strutturato in modo tale da rappresentare una possibilità di crescita personale e professionale. In ogni singolo incontro saranno verificate le diverse competenze acquisite.
Alla fine del corso sarà somministrato un test di valutazione delle competenze acquisite e rilasciato un attestato di frequenza.

Alla base della decisione di offrire un corso di e-commerce c’è la consapevolezza che il commercio elettronico rappresenti il futuro. Consapevolezza confermata dai numerosi dati e indicatori economici che ci informano come il mondo del commercio si stia spostando sull’online, oppure verso un’integrazione tra l’online e l’offline, quest’ultimo sempre più in crisi a causa dei costi di gestione troppo alti e ad un mercato di riferimento limitato solo all’area geografica in cui lo shop si trova.

Per vendere online i propri prodotti o servizi non basta solo avere un sito di e-commerce, ma è necessario anche sapere “chi vende on line”, “come” vendere utilizzando le migliori tecniche e strategie che solo gli esperti del settore, grazie alla loro esperienza sul campo, sono in grado di conoscere. Il corso si rivolge a tutti quei soggetti che desiderano muovere i primi passi in questo mondo pur non avendo le basi necessarie per iniziare ed insegnerà come poter avviare o implementare il
proprio giro d’affari su internet, aprendo un’attività di vendita di beni e servizi online, sul proprio sito e-commerce o su market place collettivi.

La prima fase del corso, che avrà una durata di 12 ore, in modalità semi intensiva, con due giornate consecutive (programma nel pdf scaricabile in allegato). Alla fine di ciascun modulo è prevista la di fase di project work specifico. Ai partecipanti saranno distribuite delle schede di lavoro per misurare le loro esigenze e capire quali strumenti utilizzano per la loro comunicazione on line. Come già detto, l'avviso pubblico alla manifestazione di interesse è riservato agli operatori commerciali e loro
collaboratori, attivi all’interno del perimetro del Distretto Urbano del Commercio di Brindisi.

Gli interessati dovranno compilare il modulo predisposto recuperabile sul portale del Comune di Brindisi nella sezione avvisi pubblici, accompagnato da una fotocopia del documento d’identità del titolare e/o del legale rappresentante della ditta. La documentazione richiesta dall’invito dovrà essere inviata presso la segreteria tecnica del Duc, all’indirizzo mail duc.Brindisi@gmail.com, oppure, consegnata a mano presso l’ufficio protocollo del Comune di Brindisi.

Per quanto riguarda l'accettazione delle istanze di partecipazione al Corso di Inglese, le domande saranno accolte in ordine cronologico di arrivo, fino alla concorrenza massima di 20 (venti) partecipanti. Scadenza per la presentazione delle manifestazioni d'interesse, le ore 12 del giorno 24 settembre 2018.
 

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento