rotate-mobile
Economia Ostuni

Dal 12 dicembre tagliata la fermata a Ostuni dell'Eurostar da Roma

OSTUNI - Dal 12 dicembre salterà l'unico collegamento ferroviario veloce tra Roma e Ostuni, l'Eurostar che parte dalla Stazione Termini alle 8,45. Dopo di che, utilizzando sempre treni Eurostar, occorrerà cambiare a Brindisi e tornare indietro col primo treno utile (un Intercity). Oppure, come collegamento con fermata alla stazione della Città Bianca, non resterà che l'Intercity che parte da Roma alle 23,58. Ma non è tutto: alll'eliminazione dell'Eurostar delle 8,45 si accompagnerà anche un aumento dei prezzi.

OSTUNI - Dal 12 dicembre salterà l'unico collegamento ferroviario veloce tra Roma e Ostuni, l'Eurostar che parte dalla Stazione Termini alle 8,45. Dopo di che, utilizzando sempre treni Eurostar, occorrerà cambiare a Brindisi e tornare indietro col primo treno utile (un Intercity). Oppure, come collegamento con fermata alla stazione della Città Bianca, non resterà che l'Intercity che parte da Roma alle 23,58. Ma non è tutto: alll'eliminazione dell'Eurostar delle 8,45 si accompagnerà anche un aumento dei prezzi.

La nuova situazione viene segnalata a BrindisiReport.it da un lettore che utilizza con frequenza tale linea, il quale ha anche allegato alla sua mail una tabella esplicativa ricavata dagli orari ufficiali di Trenitalia. "Cari amici della Redazione di BrindisiReport, vi rubo qualche istante per segnalarvi quanto segue. A partire dal 12 dicembre p.v. i viaggiatori provenienti da Roma non potranno più raggiungere le stazioni di Barletta, Monopoli, Fasano e Ostuni mediante treni Eurostar".

"Trenitalia, infatti, ha pensato bene di sopprimere l'unico treno veloce diretto in tali stazioni, ovvero l'Eurostar delle 8:45. Coloro che non vogliono effettuare cambi per raggiungere le località innanzi indicate, a partire dal 12 dicembre, avranno una sola scelta obbligata: prendere l'unico treno che copre ancora tali stazioni, ovvero l'obsoleto Intercity notte delle 23:58. Aggiungo un altro dettaglio di estrema importanza: sarà in ogni caso più difficile e molto più costoso (in termini di denaro e di tempo) raggiungere stazioni come Ostuni. L'assurdità è verificabile consultando il file allegato o vistando il sito Trenitalia".

"Raggiungere Ostuni con i cambi, a partire dal 12, non solo costerà il 24% in più (prima 55,20 ?, ora 68,50?), ma, inoltre, tale tratta sarà percorsa in 6 ore e 28 minuti a fronte delle 5 ore e 59 minuti necessari fino al giorno prima. E' questa l'efficienza di Trenitalia?". La notizia si aggiunge a quella dei disservizi che stanno subendo i viaggiatori pendolari delle linee regionali Taranto-Brindisi e Brindisi-Bari, che l'assessore regionale Guglielmo Minervini ha deciso di sanzionare, e ai tagli avvenuti sui parchi-merci.

Il taglio dell'Eurostar delle 8,45 esclude da un collegamento diretto non solo le città (tutt'altro che piccole) citate dal nostro lettore, ma quattro vasti bacini di utenza ad esse collegate. E la politica che dice?

orari trenitalia ostuni

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal 12 dicembre tagliata la fermata a Ostuni dell'Eurostar da Roma

BrindisiReport è in caricamento