rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Economia

Dalla Puglia a Riga ogni settimana con airBaltic. Si comincia il 4 giugno

BARI - Dal prossimo 4 giugno, la compagnia di bandiera lettone airBaltic inizierà ad operare la rotta Riga - Bari, offrendo collegamenti con i Paesi Baltici, il Nord Europa, la Russia e paesi della Confederazione degli Stati Indipendenti (Cis) attraverso il proprio ‘North Hub’ di Riga. Tero Taskila, chief commercial officer di airBaltic, presenta così il nuovo prodotto: “I residenti pugliesi e delle regioni limitrofe potranno usufruire delle convenienti connessioni verso destinazioni del Nord ed Est Europa come Oslo, Stoccolma, Helsinki, San Pietroburgo, Mosca e molte altre. Allo stesso modo Bari e la Puglia, attireranno visitatori dai Paesi Baltici, Scandinavia e Russia.”

BARI - Dal prossimo 4 giugno, la compagnia di bandiera lettone airBaltic inizierà ad operare la rotta Riga - Bari, offrendo collegamenti con i Paesi Baltici, il Nord Europa, la Russia e paesi della Confederazione degli Stati Indipendenti (Cis) attraverso il proprio 'North Hub' di Riga. Tero Taskila, chief commercial officer di airBaltic, presenta così il nuovo prodotto: "I residenti pugliesi e delle regioni limitrofe potranno usufruire delle convenienti connessioni verso destinazioni del Nord ed Est Europa come Oslo, Stoccolma, Helsinki, San Pietroburgo, Mosca e molte altre. Allo stesso modo Bari e la Puglia, attireranno visitatori dai Paesi Baltici, Scandinavia e Russia."

airBaltic opererà il collegamento Riga - Bari e viceversa tutti i sabati dal 4 di giugno. Il volo, della durata di 2 ore e 55 minuti, sarà effettuiato con aeromobile Boeing 737 in doppia classe di servizio. Biglietto di sola andata a partire da 49 euro, prezzo comprensivo di tutte le tasse e le spese di transazione. Il programma operativo completo e' disponibile sul sito web della compagnia- www.airbaltic.com. Soddisfatto per l'avvio del volo si è dichiarato l'amministratore unico di Aeroporti di Puglia, Domenico Di Paola, il quale dopo aver ricordato che per la prima volta Bari e la Puglia sono collegate con i Paesi baltici, ha sottolineato "che l'importanza del volo sta non solo nel suo essere una novità assoluta per il sistema aeroportuale pugliese".

"Il sistema aeroportuale pugliese funziona e continua a far registrare dati di traffico positivi, nonostante le preoccupazioni per il clima di crisi internazionale e il tumultuoso incremento dello scorso anno". L'assessore regionale alla mobilità Guglielmo Minervini ha illustrato i dati forniti da Aeroporti di Puglia durante la conferenza stampa di presentazione dell'apertura della nuova linea Air Baltic tra Bari e Riga.

"A Bari rispetto a marzo dello scorso anno - ha sottolineato l'assessore - si è registrato un +14% (i passeggeri complessivamente sono stati 278.679) trainato soprattutto dal traffico internazionale che ha fatto segnare il 42,4% di aumento. A conferma di una vocazione importante che si sta affermando nello scalo barese. Percentuali ancora più positive a Brindisi con +31,2% pari a 137.231 passeggeri e Foggia che, con 14.375 passeggeri nei primi tre mesi, resta in linea con i dati dello scorso anno".

L'assessore ha ancora una volta sottolineato le politiche di accompagnamento alle quali la Regione sta lavorando a sostegno di una destagionalizzazione dell'offerta turistica in entrata e di potenziamento dell'offerta di collegamenti pubblici interni tra gli aeroporti e le principali città pugliesi. "La prossima settimana - ha annunciato Minervini - approveremo in Giunta il finanziamento del bus navetta che collegherà Bari con le città costiere del Gargano, illustrato già alla Bit, e stiamo lavorando con le Ferrovie Sud-Est per il varo, in occasione del nuovo quadro orario, di un migliore collegamento tra l'aeroporto di Brindisi e le città di Taranto e Lecce".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla Puglia a Riga ogni settimana con airBaltic. Si comincia il 4 giugno

BrindisiReport è in caricamento