rotate-mobile
Economia

La decarbonizzazione dei trasporti: convegno al museo Ribezzo

Evento organizzato dal Propeller club Port of Brindisi per venerdì 10 giugno a partire dalle ore 18

BRINDISI - Il prossimo 10 giugno 2022, alle ore 18.00, si terrà a Brindisi, presso il Museo Archeologico Provinciale  Francesco  Ribezzo,  il  convegno  dal  titolo  “La  Decarbonizzazione  dei  trasporti:  presente  e  futuro  dei  carburanti marittimi nei porti turistici e commerciali”.  L’evento è organizzato dall’International Propeller Club Port of Brindisi and Salento in collaborazione con  il Polo Biblio‐Museale di Brindisi. 

La  scelta  di  questo  tema  è  dovuta  alla  sua  attualità  visto  che  la  decarbonizzazione  dei  trasporti  sta  avendo  un  enorme  impatto  sull’economia  marittima  nazionale  e  internazionale,  riflettendosi  sulla  pianificazione  dei  sistemi  portuali  e  sulle  loro  strategie,  sui  programmi  di  sviluppo  degli  operatori  economici, sul mondo della ricerca e, ovviamente, su quello della formazione e della sicurezza del lavoro. In quest’ottica, dunque, sono stati individuati diversi e qualificati relatori in grado di analizzare il tema  prescelto da diverse prospettive così come emerge dal seguente programma del convegno. 

Introduce:  avvocato Stefano  Carbonara, vice presidente International Propeller Club Port of Brindisi and  Salento. 

Modera: Maria De Luca, Presidente International Propeller Club Port of Brindisi and Salento. 

Interventi: Cap. Giampiero De Cubellis, Wartsila Italia S.p.A.;  Ing. Pantaleo Murolo, Progettista navale V Ships; Sig. Rino Barretta, Impresa Fratelli Barretta S.r.l.;  Ing. Andrea Realfonzo, Grimaldi Group, Bunker&Chartering Department; Ing. Patrizia Boschetti, Eni S.p.A.;  Prof. Piero Mastrorilli, Politecnico di Bari; Comm. Simone Quaranta, Thesi S.r.l

Conclusioni: Prof. Avv. Ugo Patroni Griffi, presidente Adsp Mam. 

Ciascuno dei relatori coinvolti,  forte della propria esperienza, saprà certamente  fornire una chiave di  lettura innovativa, specie in un momento storico – quale è quello attuale – in cui i porti italiani, l’industria  marittima e, in generale, il Sistema Paese devono compiere precise scelte industriali per traguardare la  decarbonizzazione dei trasporti, garantendo occupazione, sostenibilità e sviluppo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La decarbonizzazione dei trasporti: convegno al museo Ribezzo

BrindisiReport è in caricamento