menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Declassamento base Marina, Cgil: "Interlocutorio incontro con Stato Maggiore"

Restano le perplessità del sindacato Cgil sulle prospettive della base della Marina militare di Brindisi, di cui si teme un progressivo declassamento

BRINDISI - Restano le perplessità del sindacato Cgil sulle prospettive della base della Marina militare di Brindisi, di cui si teme un progressivo declassamento. Viene definito intrlocutorio, infatti, l’incontro fra i rappresentanti della Fp Cgil, l’ammiraglio Petragnani e il comandante Forte che si è svolto nei giorni scorsi.

Il confronto “non ha  aggiunto  novità di rilievo -  si legge in una nota dell’organizzazione sindacale - rispetto alle  notizie  già  diffuse a seguito dei numerosi interventi sindacali presso lo Stato Maggiore Marina   nonché agli interventi dei parlamentari locali  con  apposite  interpellanze”.

“L’ultima interpellanza in ordine di tempo – ricorda il sindacato – è  quella  di giovedì 8 giugno  proposta dall’onorevole Duranti  in occasione del question time” Nel corso dell’incontro, “la delegazione di parte pubblica intervenuta ha ribadito la  forte volontà dei vertici della Marina  di  investire  per il rilancio dell’ente. La Fp Cgil ha chiesto di aprire un tavolo con le parti sociali  a livello locale per monitorare attentamente l’evolversi della situazione”.

“Il punto nodale – si legge ancora nela nota - resta l’avvio  della procedura  che porterà la Stazione navale di Brindisi ad essere configurata   come stazione appaltante ai  sensi del d.l. 50/2016 (nuovo codice degli appalti) e riacquisire,  come assicurato a più riprese dai Vertici della Marina Militare, dal 2018 l’autonomia contabile ed amministrativa”.

“L’ammiraglio Vitiello – concludono i sindacalisti - unitamente all’ammiraglio  Petragnani e al comandante Forte si sono resi disponibili  a riconvocare a breve  tutte le organizzazioni sindacali e  dare, sul punto,  una informativa  più completa ed esaustiva”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento