Distretto aerospaziale in due focus

BRINDISI – Distretto aerospaziale pugliese esempio di applicazioni innovative alla produzione industriale e promotore di attività di ricerca tese a collocare le imprese associate sulle direttrici indicate dal programma quadro di settore dell’Unione europea, tanto da essere presente in due recenti focus: il IV Rapporto Annuale dell’Osservatorio Nazionale dei Distretti Italiani assieme ad altre quattro realtà, e in una ricerca del Cerpem per Invitalia e UnionCamere su sei realtà industriali avanzate del Sud.

Giuseppe Acierno

BRINDISI – Distretto aerospaziale pugliese esempio di applicazioni innovative alla produzione industriale e promotore di attività di ricerca tese a collocare le imprese associate sulle direttrici indicate dal programma quadro di settore dell’Unione europea, tanto da essere presente in due recenti focus:  il IV Rapporto Annuale dell’Osservatorio Nazionale dei Distretti Italiani assieme ad altre quattro realtà, e in una ricerca del Cerpem per Invitalia e UnionCamere su sei realtà industriali avanzate del Sud.

"Il fatto che il Distretto aerospaziale continui ad essere misurato e considerato da autorevoli soggetti istituzionali una delle eccellenze nazionali da prendere ad esempio dimostra come anche nel Mezzogiorno si possa riuscire pensare e lavorare in una logica di squadra. E' un ulteriore riconoscimento ascrivibile al lavoro dei nostri partner ed associati oltreché all'impegno e sostegno che l'amministrazione regionale profonde per lo sviluppo del settore", dice il presidente del distretto, Giuseppe Acierno.

Invitalia, Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa SpA, assieme al Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica del Ministero dello Sviluppo Economico, ha fatto svolgere tra febbraio e maggio 2012 una indagine al Centro di Ricerche per il Mezzogiorno su sei casi emblematici di applicazione dell’innovazione, di conoscenze industriali avanzate e di produzioni qualificate e strategiche per il Paese. Il Distretto Aerospaziale Pugliese è uno dei sei casi di studio selezionati dal Cerpem per Invitalia e Ministero.

Si tratta dei “distretti tecnologici meridionali più consistenti, differenziati e densi sotto il profilo delle imprese e dei soggetti istituzionali coinvolti: elettronica aquilana, aerospaziale campano e pugliese, ICT cagliaritano, meccatronica barese e elettronica catanese”, si legge nel preambolo della ricerca. “Sono distretti molto importanti per il Mezzogiorno. Innanzitutto, per la testimonianza della persistenza di un Sud industriale avanzato, dinamico, aperto. Non è poco, se si pensa all’intonazione politica e culturale dominante negli ultimi due decenni nel nostro paese. Sono distretti importanti perché alimentano circuiti istituzionali complessi sia nell’arena delle imprese che in quella della formazione del capitale umano e della ricerca e, soprattutto, nella sfera delle interazioni e co-evoluzioni tra le due arene”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Sono distretti molto importanti per l’Italia. Nel Mezzogiorno tecnologico è sedimentato un patrimonio impressionante, unico, di capacità innovative, di saper fare sofisticato, di produzioni e istituzioni qualificate”, si premette nella presentazione dell’analisi della ricerca di Invitalia. Ma è ciò che conferma anche l’Osservatorio Nazionale dei Distretti Italiani, emanazione della Federazione dei Distretti Italiani, voluta anche da UnionCamere, uno dei partner dell’Osservatorio assieme a Intesa San Paolo. Nel suo IV Rapporto, che sarà presentato a Roma il 21 marzo presso UnionCamere, il Distretto Aerospaziale Pugliese è uno di cinque distretti citati come eccellenze nel focus affidato alla Fondazione Symbola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terrore in strada: moglie getta acido addosso al marito, lui è grave

  • Muore soffocato da un pezzo di focaccia

  • "Dacci 50mila euro o ti bruciamo gli ulivi": ma l'imprenditore sporge denuncia

  • Aggredito con l'acido dalla moglie: uomo stabile ma gravissimo

  • Bimbo di 10 anni si accascia in strada: un vigilante gli salva la vita

  • Allarme clima: la provincia di Brindisi è quella che si sta riscaldando di più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento