rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Economia

Brigante: "Arrivato lo stipendio di ottobre, nuove commesse per la ditta"

Nota del sindacato Cisal: "Il pagamento è saltato solo ed esclusivamente nel di mese di ottobre, per cause di forza maggiore"

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato della Fialms Cisal di Brindisi sulla ditta Brigante. 

In data 13 novembre, a seguito di un nostro comunicato riguardante la situazione relativa agli appalti nel Petrolchimico di Brindisi, la scrivente organizzazione sindacale Failms Cisal metalmeccanici, alla presenza della Segreteria Cisal sig. Massimo Pagliara, ha incontrato una delle società storiche del nostro territorio: la Brigante Srl.

Nel suddetto incontro, la società, ha ritenuto informarci circa i piani industriali, le attività in essere, oltre alle nuove commesse ottenute; ha ritenuto puntualizzare che dopo 34 anni di attività, il mancato pagamento dello stipendio delle sue maestranze, è saltato solo ed esclusivamente nel di mese di ottobre, per cause di forza maggiore; che tale situazione è stata immediatamente risolta, accreditando le dovute spettanze economiche a tutti i dipendenti, specificando che i pagamenti come da anni accade, continueranno ad essere regolari. 

Inoltre, la nostra organizzazione sindacale, preso atto dell'informativa ricevuta, ritiene corretto riportare agli organi di stampa ed ovviamente ai lavoratori, l’ottimo stato di salute della stessa società, la quale sicuramente continuerà a costituire un’importante risorsa economica per tante famiglie del nostro territorio brindisino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brigante: "Arrivato lo stipendio di ottobre, nuove commesse per la ditta"

BrindisiReport è in caricamento